Corriere dello Sport

Liga

Vedi Tutte
Liga

Neymar: «Se non dovessi vincere il Pallone d'Oro non morirei»

Neymar: «Se non dovessi vincere il Pallone d'Oro non morirei»
© Getty Images

Il talento brasiliano del Barcellona: «Messi semplicemente il migliore. Iniesta invece è incomparabile»

Sullo stesso argomento

 

domenica 25 dicembre 2016 19:33

ROMA - "Sono molto felice a Barcellona, con la famiglia e con la squadra. Vincere il Pallone d'Oro è un obiettivo ma, se non dovessi riuscirci, di certo non morirei. Io chiedo solo di essere felice e qui lo sono. Se non lo vinco, non succede nulla. Non gioco per vincerlo, ma per essere felice. Il trofeo si può dare a un giocatore e, anche se considero Messi il migliore, rispetto la scelta".

NEYMAR IL PIÙ PAGATO - FOTO, ECCO LA TOP 10

«MESSI È IL MIGLIORE» - Sono le parole di Neymar ad As che poi precisa la sua opinione sul compagno di squadra Lionel Messi"Messi è semplicemente il migliore, per me è un onore dividere la stanza con lui - ha aggiunto l'asso brasiliano del Barcellona - ma anche gli obiettivi e la maglia". Neymar ha infine parlato di Iniesta, ricoprendolo di elogi: "Andres per me è il miglior centrocampista che ho visto giocare - ha spiegato -: per la qualità che esprime, per il tocco di palla, non lo scopro certo io. È incomparabile, perché è molto, molto diverso. Possiede una classe e un'eleganza incredibili, che lo rendono diverso da tutti gli altri centrocampisti".

Articoli correlati

Commenti