Corriere dello Sport

Liga

Vedi Tutte
Liga

Real Madrid, James-Zidane: rottura totale

Real Madrid, James-Zidane: rottura totale
© EFE

Il colombiano, richiamato in panchina durante il match con il Leganes, è stato ripreso dalle telecamere mentre insultava il tecnico: «La c.... de tu madre»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 7 aprile 2017 10:33

MADRID - L’avventura di James Rodriguez al Real Madrid potrebbe realmente essere arrivata al capolinea. Zidane lo ha richiamato in panchina durante il match contro il Leganes, lui non ha accettato la scelta e non ha stretto la mano al tecnico francese. C’è di più ed è tutto ripreso dalle telecamere di ‘Deportes Cuatro’. Le parole del colombiano nel frangente in cui si avvia verso l’area tecnica sono inequivocabili: «La c…. de tu madre, no me pone un partido completo». Lo stesso sfogo che Leo Messi ha avuto con la maglia dell’Argentina nei confronti dell’assistente in occasione della partita contro il Cile. James si è poi accomodato in panchina sferrando un pugno che non è passato inosservato e Zidane, in conferenza stampa, ha tentato di minimizzare l’accaduto dichiarando di non aver assolutamente nulla contro il giocatore colombiano. La situazione tra i due si fa sempre più pesante e, come riportato dalla stampa spagnola nei giorni scorsi, la Juve continua a fiutare il possibile colpo estivo. Il valore di mercato si attesta intorno ai 45 milioni di euro.

Real Madrid, James Rodriguez è un caso

«Cristiano Ronaldo vuole Dybala al Real Madrid»

Articoli correlati

Commenti