Liga, l'Huesca batte l'Eibar. Il Valladolid supera il Girona
© EPA
Liga
0

Liga, l'Huesca batte l'Eibar. Il Valladolid supera il Girona

Il 34° turno del campionato spagnolo si apre con due scontri salvezza: la squadra di Rodriguez trionfa 2-0 grazie alle due perle di Enric e Avila, i biancoviola vincono di misura con la rete di Michel

ROMA - La 34ª giornata della Liga si apre con la sfida dell'Estadio El Alcoraz tra Huesca e Eibar. I padroni di casa hanno poche speranze di rimanere nel massimo campionato spagnolo, ma provano comunque nel miracolo. In campo anche Real Valladolid e Girona in un autentico scontro salvezza, con i biancoviola che con una vittoria si allontanerebbero momentaneamente dalla zona retrocessione e supererebbero la squadra di Sacristan.

LA CLASSIFICA DELLA LIGA SPAGNOLA

LA PERLA DI MICHEL - Quella dell'Estadio José Zorrilla tra Real Valladolid e Girona è una partita dura, con poche emozioni. Tanti cartellini gialli nel primo tempo, da una parte e dall'altra, ma tiri in porta non si vedono. La prima volta che qualcuno si affaccia nell'area avversaria capita solo all'ultimo minuto del primo tempo, quando Sergio Guardiola porta in vantaggio i padroni di casa, ma il guardalinee annulla tutto per fuorigioco. La ripresa segue la stessa onda della prima frazione: succede poco per i primi quindici minuti, poi un lampo illumina la serata. Michel arriva a calciare dai venti metri e con il piatto destro trova la giusta potenza e precisione. Il pallone si infila sotto la traversa e il Valladolid è in vantaggio. Alla squadra di Sergio basta questo gol per portare a casa tre punti: una vittoria fondamentale in chiave salvezza. Ora i biancoviola salgono al quindicesimo posto, ma sono staccati un solo punto dalla terzultima piazza, quella che vorrebbe dire retrocessione.

Real Valladolid-Girona: il tabellino dell'incontro

DUE GOL MERAVIGLIOSI - Le speranze di salvezza dell'Huesca sono minime, ma la sfida contro l'Eibar dà nuova fiducia alla squadra di Rodriguez, che abbandona momentaneamente l'ultimo posto grazie alla vittoria ottenuta davanti al pubblico dell'Estadio El Alcoraz. Dopo una prima mezz'ora di studio i padroni di casa sfiorano il vantaggio con Etxeita, che colpisce il palo con un'inconrata di testa da pochi passi. In apertura di ripresa Avila scheggia la traversa ma il gol è nell'aria: al 54' arriva la perla di Enric, che di tacco supera il portiere avversario. Dopo il consulto del VAR, l'arbitro convalida l'1-0. Passano tre minuti e l'Huesca raddoppia: Ferreiro batte il calcio d'angolo verso il limite dell'area e Avila impatta al volo con un destro micidiale. Il pallone s'incastra all'incrocio dei pali: un altro gol meraviglioso.

Huesca-Eibar: il tabellino dell'incontro

Tutte le notizie di Liga

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti