Caso Griezmann, Barcellona multato di soli 300 euro
© AFPS
Liga
0

Caso Griezmann, Barcellona multato di soli 300 euro

La commissione della Federcalcio spagnola respinge gran parte delle richieste dell'Atletico Madrid: blaugrana puniti soltanto per aver trattato illegalmente la firma dell'attaccante francese

ROMA - E' finita in una bolla di sapone il caso Antoine Griezmann, la querelle legata al trasferimento dell'attaccante francese dall'Atletico Madrid al Barcellona, che ha pagato ai 'colchoneros' la clausola rescissoria di 120 milioni. Secondo El Mundo As e Marca, oggi la commissione per la Concorrenza della Federcalcio spagnola, che era stata investita dall'Atletico che chiedeva un provvedimento disciplinare nei confronti del Barça in quanto, sosteneva, la trattativa con il giocatore francese era iniziata prima che la clausola scendesse da 200 a 120 milioni (chiedendo quindi anche gli 80 milioni di differenza), ha respinto l'addebito, confermando le richieste del giudice istruttore. Il club blaugrana sarà quindi sanzionato di soli 300 euro per aver negoziato illegalmente la firma del francese, mentre è stata respinta anche la proposta alternativa, avanzata sempre dal giudice istruttore, di fare giocare al Barcellona una partita a porte chiuse al Camp Nou.

Griezmann, il miglior debutto al Camp Nou del XXI secolo

Tutte le notizie di Liga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti