Liga
0

Il Real Madrid riacciuffa il Barça: 3-1 alla Real Sociedad

Successo in rimonta per i blancos, che dopo la rete iniziale dell’ex Willian José, s’impongono con i gol di Benzema, Fede Valverde e Modric. Fischi al momento dell’ingresso in campo di Bale, che poi disputa una prova convincente.

Il Real Madrid riacciuffa il Barça: 3-1 alla Real Sociedad
© EPA

MADRID (SPAGNA) - Pronta risposta del Real Madrid, che a poche ore dal successo corsaro degli eterni rivali del Barça sul campo del Leganes, centra la sua rimonta contro l’insidiosa Real Sociedad. Baschi avanti con l’ex Willian José. Poi, ci pensa il capocannoniere Benzema a riacciuffare il pareggio, prima delle reti di Fede Valverde e Modric. Fischi assordanti per Gareth Bale, che entra nella ripresa e disputata un’ottima metà frazione, che promette bene in vista della sfida Champions di martedì con il Paris Saint Germain. Blancos di nuovo appaiati in vetta con i blaugrana.

TUTTO SULLA LIGA

NIENTE CALCOLI - Obbligato alla pronta risposta, dopo la vittoria corsara nel primo pomeriggio del Barça, Zinedine Zidane affronta l’insidioso confronto con la sbarazzina Real Sociedad con una formazione più che competitiva. Al Paris Saint Germain, atteso al Santiago Bernabeu martedì prossimo, si inizierà a pensare a partire da domani. Mendy, per l’ennesima volta, viene preferito a Marcelo sulla sinistra. Sulla mediana c'è il solido Fede Valverde a completare la linea con Casemiro e Modric, ma la più grande sorpresa riguarda l’attacco, dove c’è Rodrygo e non il sempre discusso Gareth Bale a dare man forte ad Hazard e Benzema. Imanol Aguacil risponde con un 4-3-3 in cui si fanno notare gli ex Diego Llorente, Odegaard e Willian José.

Real Madrid, rinnovo in arrivo per Benzema

BOTTA E RISPOSTA - Appena un paio di minuti e capitan Sergio Ramos la fa subito grossa con un retropassaggio suicida proprio per Willian José, che non si fa pregare e insacca l’1-0 ospite. Il centravanti, brasiliano, al quarto d’ora, ha pure la possibilità per completare la doppietta, ma spara addosso a Courtois, da distanza ravvicinata. Scampato il pericolo, i blancos reagiscono e, al 37’, trovano il pari con Benzema, che segna in qualche modo su un centro avvelenato di Modric dalla destra. E sono già 10 le reti in campionato per il centravanti lionese.

RIECCO BALE - Nella ripresa, il Real completa la remontada. A portare avanti i blancos, dopo appena una manciata di minuti, ci pensa Fede Valverde che spara una bordata dal limite, che dopo l’involontaria deviazione di Oyarzabal, diventa imprendibile per il desolato portiere ospite Remiro. A metà frazione, poi, sono fischi assordanti per Bale, che si ripresenta al Bernabeu dopo la polemica celebrazione del Galles a Euro2020 che l’ha visto sghignazzare con davanti a un goliardico striscione che diceva “Galles. Golf. Madrid. In questo ordine”, che in realtà era una presa in giro verso i vari opinionisti, sempre pronti ad attaccare l’Espresso di Cardiff. E proprio Bale, poco dopo, s’inventa il perfetto cross di destro che Benzema appoggia all’accorrente Modric, che fissa il definitivo 3-1. Tutti ad abbracciare il gallese. Barça riacciuffato in vetta, ora si pensa al Paris Saint Germain.

@andydepauli

Tutte le notizie di Liga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti