Liga
0

Il Real Madrid si arrende al Levante e il Barcellona vola in vetta

Incredibile scivolone dei blancos, che a una settimana dal Clasico si arrendono al Ciutat di Valencia e si vedono scavalcare dai catalani. Nuovo infortunio per Hazard, che a questo punto difficilmente sarà disponibile per le prossime sfide con Manchester City e Barça

Il Real Madrid si arrende al Levante e il Barcellona vola in vetta
© Getty Images

VALENCIA (SPAGNA) - Nuova impresa per il Levante, che a tre mesi e mezzo dalla vittoria interna sul Barça, regala ai propri tifosi una nuova notte di festa, imponendosi anche su un Real Madrid particolarmente sprecone. Decide, a una decina di minuti dal termine, un’incredibile parabola, da posizione angolata, di Morales che sorprende lo svagato Courtois. A rendere ancora più amara la serata dei blancos, il nuovo infortunio sofferto da Hazard, a quattro giorni dal big match di Champions con il Manchester City e a otto dal Clasico. Sorpasso riuscito per Messi e compagni, che nel pomeriggio si sono imposti con una sonora manita sull’Eibar.

TUTTO SULLA LIGA

https://www.corrieredellosport.it/calcio/calcio-estero/liga/

SQUADRA CHAMPIONS - Nonostante l’impegnativa andata degli ottavi di Coppa Campioni con il City all’orizzonte, Zidane non fa troppi calcoli e, al Ciutat di Valencia, si affida a un undici calcato su quello che ha regalato alla Casa Blanca la più recente Champions League, imponendosi sulla Juventus a Cardiff, con le uniche eccezioni di Courtois, che nel frattempo ha sostituito tra i pali Keylor Navas, e Hazard al posto di Cristiano Ronaldo. Sono rimasti direttamente a Madrid Jovic e Bale, ancora alle prese con i postumi della gastroenterite sofferta in settimana. Paco Lopez risponde con la sua doppia linea a quattro, alle spalle di Roger e dell’ex Borja Mayoral.

Real Madrid, occhi su Fabian Ruiz

HAZARD KO - Diverse ghiotte occasioni da rete, nel primo tempo, per il Real, che al 10’ si divora il vantaggio con Benzema, che pescato solo davanti al portiere da Isco, spreca malamente. Poco dopo, è Casemiro a fallire di testa con la porta spalancata, dopo una difettosa smanacciata di Aitor Fernandez, che poi si fa perdonare mettendo i pugni su una paurosa bordata di Modric. Ad inizio ripresa, è invece Hazard a perdersi sul più bello una volta davanti al portiere di casa. Il belga, dopo una ventina di minuti si vede costretto a cedere il posto a Vinicius per un problema a una caviglia.

Real Madrid, Benzema rinnova fino al 2022

AMMAZZA-BIG - Pessimo notizia per i blancos, nella settimana del City e del Clasico. Le cose, però, poi si mettono anche peggio, quando a una decina di minuti dal termine, Morales, da posizione angolata, sorprende Courtois con una bordata sul primo palo. Una volta sotto, il Real si getta rabbiosamente in avanti, ma Benzema si dimostra nuovamente impreciso. Seconda vittima illustre per il Levante, che lo scorso 2 novembre aveva superato il Barça, sempre a Valencia, per 3-1. Sorpasso riuscito, così, per i blaugrana, che ora si presentano allo scontro diretto di domenica prossima con due punti di vantaggio.

@andydepauli

https://twitter.com/andydepauli

Tutte le notizie di Liga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti