Atletico Madrid, Cerezo: "Seguiamo indicazioni Uefa, momento delicato"

Il presidente dei Colchoneros sull'emergenza coronavirus: "Ci fidiamo delle disposizioni delle autorità competenti. Ok alla Liga a porte chiuse"
© EPA

ROMA – Enrique Cerezo, presidente dell'Atletico Madrid, racconta come sta vivendo la crescente emergenza europea per il coronavirus: “Sappiamo che in questo momento si sta attraversando un periodo complicato - le sue parole a Radio Punto Nuovo - ma l'Atletico Madrid seguirà alla lettera, fidandosi apertamente, le disposizioni dettate dalla Uefa e dagli altri organi competenti. Se ci verrà comunicato di continuare a giocare a porte aperte o chiuse, seguiremo le istruzioni dateci”. 

Cerezo: "Ok Liga a porte chiuse"

Stasera l'Atletico Madrid sarà di scena ad Anfield, in Champions League, contro il Liverpool di Klopp nel ritorno degli ottavi di finale del torneo: “Questa sera a Liverpool – dice Cerezo - la Uefa ha dato il via libera per giocare a porte aperte e noi confidiamo nelle scelte fatte da quest'ultima. Allo stesso modo ci fidiamo degli organi spagnoli e delle autorità sanitarie che ci daranno la possibilità di continuare a giocare in Liga per le prossime due settimane con gli impianti a porte chiuse”. “Non sta a noi dell'Atletico Madrid commentare o giudicare se siano corrette o errate tali decisioni – conclude Cerezo - a noi sta soltanto seguire queste disposizioni e rinviare qualsiasi decisione alle autorità preposte”.

Commenti