Liga
0

Casemiro regala il primato solitario al Real Madrid

Una rete del centrocampista brasiliano, imbeccato da un geniale colpo di tacco di Benzema, permette ai blancos di imporsi nella tana dell’Espanyol e di staccare di due punti il Barcellona.

Casemiro regala il primato solitario al Real Madrid
© Getty Images

BARCELLONA (SPAGNA) - Una rete solitaria di Casemiro, che si era perso l’ultima partita interna col Maiorca per squalifica, permette al Real Madrid di imporsi nella tana del pericolante Espanyol e di staccare, così, di 2 punti gli eterni rivali del Barça, bloccati sul 2-2 dal Celta nella gara del sabato pomeriggio. Sempre più più drammatica la situazione della seconda squadra di Barcellona, che si ritrova a ben 10 lunghezze dalla zona salvezza.

TUTTO SULLA LIGA

GLI SCHIERAMENTI - Deciso ad approfittare del mezzo passo falso del Barça a Vigo e allungare in classifica, Zidane si presenta al Conellà-El Prat con un 4-3-3 piuttosto solido, in cui riappare Isco, che non giocava una gara da titolare, tra infortuni e pandemia, dallo scorso 1 marzo, giorno della vittoria nello scontro diretto con i blaugrana. Davanti, confermatissimi Benzema e Hazard. Rufete, che fino a un paio di giorni fa si limitava a fare il direttore sportivo e che di qui al termine del torneo sostituirà sulla panchina Abelardo, nel disperato tentativo di salvare l’Espanyol, risponde con una doppia linea a quattro al servizio di Raul De Tomas, spalleggiato da Embarba.

Zidane sicuro: "Non allenerò vent'anni"

LO STRAPPO - Dopo una prima fase di studio, il primo a provarci è Casemiro, che spara da distanza siderale, ma trova la risposta di Diego Lopez. L’ex portiere milanista, poi, si ripete su un insidioso destro a giro di Benzema, che qualche istante più tardi chiede timidamente il rigore, al termine di una giocata caotica. A sbloccare il risultato, proprio allo scadere del primo tempo, è Casemiro, che insacca liberato da un geniale colpo di tacco dello scatenato Benzema. L’attaccante lionese, a inizio ripresa, si ripresenta con un tentativo da posizione angolata, che trova la risposta dell’ex estremo difensore di casa. I locali rispondono con una punizione di Raul De Tomas, deviata in corner da Courtois. Il risultato non cambia più. Il Real balza in vetta alla classifica, con due lunghezze di vantaggio sul Barça. Situazione disperata per l’Espanyol, che chiude la giornata a -10 dalla zona salvezza.

@andydepauli

Tutte le notizie di Liga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti