Benzema: "Dopo il calcio potrei fare il pugile"

L'attaccante del Real Madrid non esclude un passaggio nel mondo delle boxe una volta appesi gli scarpini al chiodo

MADRID - Dal calcio al pugilato? Perché no. Questa in sintesi la risposta di Karim Benzema ai tanti seguaci del suo canale YouTube che gli hanno domandato cosa avesse voluto fare una volta appesi gli scarpini al chiodo. L'attaccante francese di origini algerine del Real Madrid non ha escluso affatto una conversione nel mondo della boxe.

Benzema, tacco e tunnel per Casemiro: così il Real Madrid è primo
Guarda la gallery
Benzema, tacco e tunnel per Casemiro: così il Real Madrid è primo

Benzema, dal calcio al pugilato?

Quando il suo amico Fouad Ezbiri, campione di kickboxing, gli ha domandato se se la sentisse di salire sul ring, Benzema ha risposto in modo divertito: "Adoro gli sport da combattimento e amo allenarmi. Dopo il calcio potrei allenarmi con te sei mesi e se tu a quel punto penserai che io possa essere un combattente, per me non ci sarebbero problemi. Giuro su Dio, io ci sto". Benzema, tra l'altro, non ha mai nascosto la sua ammirazione per Mike Tyson: "Una potenza. Ho sempre adorato le sue apparizioni sul ring, la sua determinazione, la sua attitudine. In più, lui viene dal basso".

Commenti