Bufera Real, caso Perez: "Ricatto da 10 milioni per far sparire gli audio"

Emergono nuovi retroscena in merito alle conversazioni private del patron dei Blancos pubblicate da El Confidencial
Bufera Real, caso Perez: "Ricatto da 10 milioni per far sparire gli audio"© EPA
1 min
TagsReal MadridFlorentino PerezRonaldo

MADRID (Spagna) - Hanno scatenato un putiferio mediatico gli audio pubblicati dal quotidiano spagnolo 'El Confidencial', con l'attuale presidente del Real Madrid protagonista. In queste conversazioni private Florentino Perez parla in termini non proprio positivi di Cristiano Ronaldo, Mourinho, Casillas, Raul e molti altri.

Real Madrid, Perez e il ricatto da 10 milioni

Dura la presa di posizione del patron dei Blancos e attraverso il profilo Twitter del club è stato anche rivelato che nel 2011 il giornalista Jose Antonio Abellan avrebbe ricattato il vicepresidente Eduardo Fernádez de Blas, chiedendogli 10 milioni di euro in cambio della "sparizione" di questi audio registrati in maniera illegale e successivamente manipolati: “Il Transistor di Onda Zero rivela che Abellán ha avuto nel 2011 un incontro con il vicepresidente del Real Madrid, Eduardo Fernández de Blas, al ristorante Combarro, dove lo ha ricattato chiedendogli 10 milioni di euro per far sparire gli audio registrati in modo illegale e manipolato“.

Superlega, Perez contro la Roma
Guarda il video
Superlega, Perez contro la Roma


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti