Muriqi-gol, ma il Betis piega il Maiorca. Pari Siviglia, Real a +6

L'ex Lazio timbra di nuovo, ma Pellegrini vince 2-1 portandosi a -5 da Lopetegui che non va oltre l'1-1 in casa dell'Espanyol e vede Ancelotti allungare. Poker del Bilbao alla Real Sociedad
Muriqi-gol, ma il Betis piega il Maiorca. Pari Siviglia, Real a +6© Getty Images
3 min
TagsPapu GomezMartialMonchi

SIVIGLIA (Spagna) - Nel 25° turno di Liga arriva il secondo successo consecutivo del Real Betis che supera nel finale un Maiorca mai domo, trascinato dal suo colpo di mercato invernale: l'ex Lazio, Vedat Muriqi. Partono meglio gli uomini di Pellegrini che al 25' sbloccano il match con la rete di Moreno su assist di Canales. Prima dell'intervallo, l'attaccante kosovaro di Garcia inizia a prendere la misura con la porta, ma è nella ripresa, ad un quarto d'ora dalla fine, che riesce a battere a rete su grande giocate di Jaume Costa. Potrebbe essere un punto vitale per il Maiorca, ma all'83' Battaglia tocca di mano in area e concede il rigore ai biancoverdi. Dal discheto Willian Jose non sbaglia e regala ai suoi tre punti che valgono il -5 dal Siviglia secondo. Il Maiorca resta a quota 26, a +6 dalla zona retrocessione.

Betis-Maiorca 2-1, tabellino e statistiche

Liga, risultati e classifica

Il Siviglia pareggia con l'Espanyol, poker Bilbao

Il Siviglia dell'ex dirigente della Roma Monchi, secondo in classifica in Liga con 51 punti conquistati in 25 giornate (a -6 dal Real di Ancelotti capolista), non va oltre l'1-1 in Catalogna contro l'Espanyol tredicesimo in graduatoria a quota 29, con nove lunghezze di margine sulla zona retrocessione. Per la formazione andalusa il match del Cornellà-El Prat parte malissimo: grande spavento per l'ex Milan e Genoa Ocampos dopo pochi minuti, che stringe i denti e resta in campo fino al triplice fischio finale, al 26' alza invece bandiera bianca il neo-acquisto Martial, sostituito dal Papu Gomez. È proprio l'italo-argentino, ammirato in Serie A con le maglie di Catania e - soprattutto - Atalanta, a rendersi protagonista, dopo soli 10' dal suo ingresso, dell'assist per il vantaggio di Mir. Il pareggio dei padroni di casa, invece, arriva in apertura di ripresa, precisamente al 50', e porta la firma di Darder. Nel rettangolo verde di gioco è una battaglia: al 90' saranno sette gli ammoniti, più due gialli rimediati da Koundé tra il 69' e il 76' che hanno costretto Rakitic e compagni ad un ultimo quarto in inferiorità numerica. Poker del Bilbao nel derby basco con la Sociedad: Munian sbaglia un rigore nel primo tempo; nella ripresa Vivia, Sancet, Williams e proprio Munian in cerca di riscatto regalano tre punti a Marcelino che valgono il -1 in classifica proprio sui diretti avversari inchiodati al sesto posto.

Espanyol-Siviglia 1-1, tabellino e statistiche


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti