Florentino Perez: "Mbappé dimenticato, al Real Madrid i migliori come sempre"

Il presidente dei Blancos si gode il successo in Champions League, mettendo da parte il mercato: "Ancelotti? È un direttore d'orchestra che conosce il calcio"
Florentino Perez: "Mbappé dimenticato, al Real Madrid i migliori come sempre"© Getty Images
2 min

MADRID (Spagna) - La vittoria dell'ennesima Champions League fa dimenticare a Florentino Perez l'improvviso dietrofront di Kylian Mbappé, che ha rinnovato il contratto con il Paris Saint-Germain dopo essere stato a un passo dall'intesa per andare al Real Madrid: "Mbappé è dimenticato, poco importa, il Real ha fatto una stagione perfetta" le parole del presidente del club blanco al canale spagnolo Movistar. "Il Real continuerà a lavorare per attirare i migliori giocatori - ha aggiunto Perez - sono felice, abbiamo lottato e lavorato per tutta la stagione per arrivare a questa vittoria".

"Real, le 11 alternative a Mbappé: ci sono Lautaro, Leao e Vlahovic"
Guarda la gallery
"Real, le 11 alternative a Mbappé: ci sono Lautaro, Leao e Vlahovic"

L'importanza di Ancelotti

"In Champions League siamo stati fortunati, o sfortunati all'inizio, perché abbiamo dovuto affrontare tutte le squadre difficili, ma siamo riusciti a vincere contro tutte - ha detto ancora il massimo dirigente dei Blancos, che si gode la quattordicesima Champions vinta dal Real - credo sia un successo collettivo, dei giocatori e dei tifosi, grazie a questo entusiasmo che regna al Bernabéu". Alla domanda sull'allenatore Carlo Ancelotti, il presidente del Real Madrid lo ha definito "un buon direttore d'orchestra, che conosce molto bene i propri giocatori, il Real Madrid e il calcio". 

Real Madrid, il momento del trionfo allo Stade de France
Guarda il video
Real Madrid, il momento del trionfo allo Stade de France

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti