Corriere dello Sport

Barcellona

Vedi Tutte
Barcellona

«Piqué fermato dalla polizia», lui attacca: «Solo bugie, sono stufo!»

«Piqué fermato dalla polizia», lui attacca: «Solo bugie, sono stufo!»

Il difensore del Barcellona su Twitter contro "paparazzi" e giornali per una foto in cui è in auto bloccato alla guida dagli agenti. Ipotesi: eccesso di velocità

Sullo stesso argomento

 

sabato 20 maggio 2017 17:45

ROMA - Gerard Piqué su Twitter si è scagliato contro "paparazzi" e giornalisti che hanno diffuso una foto che lo ritrae in auto fermato dalla polizia stradale per eccesso di velocità sulle strade di Barcellona. In particolare è stato il sito inglese Mirror a pubblicare la foto incriminata, scrivendo che il difensore catalano sarebbe stato pizzicato dagli agenti mentre sfrecciava a 190 km orari con la sua Audi A6.


ULTIME NOTIZIE CALCIO - LIGA 2016/2017

"TUTTE BUGIE" - Piqué, uno che non le manda a dire e che usa molto i social network per esprimersi in modo chiaro, ha risposto alla notizia delMirror con una serie di tweet irritati. «Ora vi spiegherò come funziona gran parte della stampa oggi...»: apre così il suo intervento il blaugrana, spiegando che il «paparazzo inventa che andavo a 190 km/h e che mi hanno tolto 6 punti dalla patente per vendere le foto a 1.500 euro. Tutte bugie». Piqué scrive quindi che c'è chi compra le foto senza verificare la storia e che la maggior parte delle testate online la diffondono solo per avere più click. A questo punto «il danno è fatto e nessuno fa nulla per cambiare questa dinamica», continua il giocatore, che conclude: «Il mio obiettivo nei prossimi mesi è quello di creare un mezzo comunicativo che sia diverso, veritiero, autentico e per i calciatori. Sono stufo

Articoli correlati

Commenti