Barcellona
0

Barcellona, 72 ore per sostituire Dembélé

Lo scrivono in Spagna, oggi ci sarà la decisione finale: quattro nomi sul tavolo

Barcellona, 72 ore per sostituire Dembélé
© AFPS

BARCELLONA - Sono ore decisive per il Barcellona, che potrà tornare sul mercato per riempire il posto vacante lasciato da Ousmane Dembélé (la cui stagione è praticamente finita). Una regola della Federazione Spagnola infatti permette ai Blaugrana di intervenire sul mercato, nonostante la sessione invernale sia terminata, per sostituire un giocatore il cui infortunio superi i 6 mesi di recupero. Al Barcellona serve assolutamente un nuovo attaccante poichè in quel ruolo, al momento, ha solo Leo Messi , Antoine Griezmann e Ansu Fati, problema che ha costretto il tecnico Setien a schierare Frenkie de Jong (contro il Leganés ) e Sergi Roberto (contro Betis e Atletico Bilbao) in posizione avanzata nonostante siano centrocampisti.

Messi via non è impossibile

Oggi la decisione finale

Come riporta il Mundo Deportivo, oggi ci sarà la decisione finale. la società deve inviare il rapporto della lesione alla Commissione medica al fine di convalidare la diagnosi e quindi la possibilità di tornare sul mercato. Una volta ricevuto l'ok dalla Federazione Spagnola, la società avrà a disposizione 72 ore per comprare un giocatore proveniente dal campionato spagnolo. Sempre secondo il Mundo Deportivo, oggi ci sarà anche un incontro tra il tecnico e Eric Abidal, per decidere su quale giocatore puntare. Al momento le opzioni più probabili sembrano Lucas Pérez (Alaves), Ángel Rodríguez (Getafe) e Loren Morón (Betis). l'altra opzione riguarderebbe l'arrivo di Willian José, un giocatore che Quique Setien conosce bene per averlo lanciato al Las Palmas.

Tutte le notizie di Barcellona

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti