Haaland, il Barcellona si tira fuori. Laporta: "É molto caro"

Interpellato sulla vicenda relativa al bomber, il numero uno catalano chiude le porte a un suo arrivo in Catalogna. Su Guardiola: "É un amico"
Haaland, il Barcellona si tira fuori. Laporta: "É molto caro"
2 min
TagsHaalandBarcellonaLaporta

Joan Laporta, presidente del Barcellona, chiude ogni possibilità a un eventuale acquisto dell'attaccante del Borussia Dortmund Erling Haaland. Il numero uno dei catalani stamani ha presenziato alla riunione della sua giunta a Montserrat, dove si è fatto fotografare con un gruppo di bambini. Uno di loro gli ha chiesto se l'ex Salisburgo possa tingersi di blaugrana la prossima estate, al che Laporta ha risposto in maniera molto decisa: "No, è molto caro".

Su Guardiola: "É un amico"

Lo stesso presidente azulgrana, la scorsa settimana, non aveva chiuso a un eventuale arrivo del bomber del Bayern Monaco Robert Lewandowski. Stasera c'è il big match tra il Manchester City e il Real Madrid all'Etihad, sfida valevole per le semifinali d'andata della Champions League 2021/22, e Laporta ha tenuto a dire che ha ancora un buon rapporto con il tecnico degli inglesi Pep Guardiola: "É un amico e gli auguro il meglio" ha detto a proposito dell'ex allenatore del Barcellona

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti