Garcia:
© ANSA
Ligue 1
0

Garcia: "Il Lione è un passo avanti nella mia carriera"

Presentazione ufficiale per l'ex allenatore della Roma, subentrato sulla panchina del club francese: "Non vedo l'ora di iniziare, voglio restare qui a lungo"

LIONE (Francia) –Sono qui perché il Lione è uno dei migliori club di Francia e perché è regolarmente nelle competizioni europee”. Rudi Garcia è diventato il ventinovesimo allenatore nella storia dell'Olympique Lyonnais, che lo ha presentato oggi alla stampa al Groupama Stadium. L'ex mister del Marsiglia e della Roma ha preso il posto dell'esonerato Silvinho, bruciando la concorrenza di Laurent Blanc.

Garcia: "Non vedo l'ora di iniziare"

Accompagnato dal presidente Jean-Michel Aulas e dal direttore sportivo Juninho, Garcia ha ammesso che la sua nuova panchina potrà permettergli di fare “un passo avanti nella carriera. Spero di rimanere il più a lungo possibile, l'ho sempre fatto in tutti i club in cui sono andato. Non vedo l'ora di essere al centro degli eventi e tutta la mia energia è già indirizzata verso la partita contro Digione. Dobbiamo conquistare i tre punti e poi, se possibile, infilare un filotto di vittorie”. Sabato alle 17.30 il battesimo del fuoco in Ligue 1 per Rudi Garcia sulla panchina del Lione, 14° in classifica con 9 punti in altrettante giornate. I suoi vice saranno Claude Fichaux e Christophe Prudhon, mentre non ci sarà Frederic Bompard, suo storico secondo che lo seguì anche a Roma. 
(In collaborazione con Italpress)

Il Lione vuole Rudi Garcia

Tutte le notizie di Ligue 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

LIGUE 1 - 3° GIORNATA
VENERDÌ 11 SETTEMBRE 2020
Bordeaux - Lione 0 - 0
SABATO 12 SETTEMBRE 2020
Montpellier - Nizza 3 - 1
S.Etienne - Strasb. 2 - 0
DOMENICA 13 SETTEMBRE 2020
Lille - Metz 1 - 0
Angers - Reims 1 - 0
Digione - Brest 0 - 2
Lorient - Lens 2 - 3
Nîmes - Rennes 2 - 4
Monaco - Nantes 2 - 1
PSG - Marsiglia 0 - 1