Ligue 1
0

Ligue 1, il Lione non ci sta: "Sentenza contraria ai dettami Uefa"

"Le Leghe dovevano fare del loro meglio per terminare il loro campionato, così come hanno fatto la stragrande maggioranza delle Federazioni affiliate, in particolare le prime quattro", recita il comunicato dell'Olympique, avversario della Juve in Champions

Ligue 1, il Lione non ci sta:
© ANSA

LIONE (Francia) - Dura reazione del Lione dopo la sentenza del Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso della società francese che chiedeva la ripresa della Ligue 1. "L'Olympique Lione ha preso atto della decisione del giudice del Consiglio di Stato di non sospendere la decisione di interrompere il campionato adottata dalla LFP (Ligue de Football Professionnel, ndr) il 30 aprile 2020 - si legge in una nota -. Tuttavia, la sentenza dice inequivocabilmente che questa decisione è stata presa dal Consiglio di amministrazione della LFP che ha quindi la piena responsabilità di questa decisione. Notiamo che il processo decisionale della LFP è contrario alla circolare Uefa del 23 aprile scorso, che espressamente menzionava che le Leghe dovevano fare del loro meglio per terminare il loro campionato, così come hanno fatto la stragrande maggioranza delle Federazioni affiliate alla Uefa, in particolare le prime quattro, anche attraverso formule adattate", recita la nota della società del presidente Aulas, avversaria della Juve in Champions, che si dice convinta che "il miglioramento delle condizioni sanitarie consentirebbe oggi la ripresa dei campionati 2019-2020" anche con una formula adattata come ad esempio i play-off.

Tutte le notizie di Ligue 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

LIGUE 1 - 8° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Rennes - Angers 1 - 2
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Lorient - Marsiglia 0 - 1
PSG - Digione 4 - 0
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Lens - Nantes
Bordeaux - Nîmes 2 - 0
Brest - Strasb. 0 - 3
Metz - S.Etienne 2 - 0
Montpellier - Reims 0 - 4
Nizza - Lille 1 - 1
Lione - Monaco 4 - 1