Icardi: "E' stato facile scegliere il Psg. Decido tutto con Wanda Nara"

L'ex attaccante dell'Inter: "Se ho pensato ad un ritorno in Italia? No, mi sento bene a Parigi"
© AP

PARIGI (FRANCIA) - “Non era una mia decisione, ma del club. Quando l’opzione di riscattarmi è diventato un’opportunità reale, ne abbiamo discusso con i dirigenti e con Leonardo. Abbiamo valutato questa decisione con la mia famiglia e abbiamo deciso di restare: è stato facile" ha dichiarato Mauro Icardi, in una lunga intervista a Le Parisien, sulla decisione di rimanere al Psg. L'ex attaccante dell'Inter ha aggiunto: "Dal mio arrivo a Parigi dall’Italia, la decisione era definitiva. Il diritto di riscatto poteva essere esercitato solo questa stagione, ma per me era tutto già definitivo dalla stagione passata”.

Famiglia Icardi: momenti di relax tra piscina e cortile
Guarda il video
Famiglia Icardi: momenti di relax tra piscina e cortile

Le parole di Icardi su Wanda Nara

Con Di Maria, Mbappé e Neymar mi sento molto bene: dai primi allenamenti abbiamo avuto un buon feeling. Conoscevo già Angel, ma non gli altri due. Dal primo minuto mi hanno aiutato a integrarmi. Sono venuto per dimostrare cosa so fare e aiutare la squadra: loro lo sapevano e pensano la stessa cosa. Il calcio è collettivo, per portare la squadra al successo, ci si deve aiutare. Dal primo giorno ho sentito un legame che univa il gruppo: c’è amicizia. C’è un bell’ambiente, ci aiutiamo molto in campo” ha spiegato Icardi sui compagni di squadra al Psg. Poi, sul ritorno in Italia: "Se ho pensato ad un ritorno in Italia? No no, mi sento bene a Parigi. Rientro in Italia durante le vacanze e ci ho passato il lockdown. Sono vicino, ad un’ora d’aereo. E ora la mia famiglia è tutta a Parigi”. Infine, su Wanda Nara: “Decidiamo tutto in famiglia, tutti insieme. Se ci sono scelte da fare, se ne parla e si prende la miglior decisione per noi e i bambini: non c’è niente di difficile. Se sono geloso? No, no. Noi gestiamo la nostra immagine sui social in due, insieme. E’ molto buono per noi che mia moglie sia famosa. I nuovi Beckham? Ma no, sono di un altro livello”.

Wanda Nara in giro per Parigi: "Vivere qui è un sogno"
Guarda il video
Wanda Nara in giro per Parigi: "Vivere qui è un sogno"

Commenti