Ligue 1
0

Francia, Coppa di Lega al Psg: sconfitto ai rigori il Lione di Garcia

La freddezza di Sarabia e una super parata di Navas su Traorè regalano il terzo titolo stagionale a Tuchel che ora pensa all'Atalanta. Per l'OL non resta che passare contro la Juventus per salvare la stagione

Francia, Coppa di Lega al Psg: sconfitto ai rigori il Lione di Garcia
© EPA

PARIGI (Francia) - Dopo ben 12 dei calci di rigori e 120 minuti emozionanti, il Psg si aggiudica la Coupe de la Ligue piegando il Lione e portando a casa il terzo trofeo stagionale. Decisivi dal dischetto l'errore di Traorè, ipnotizzato da Navas, e la realizzazione di Sarabia per il successo dei parigini che ora possono concentrarsi sulla sfida europea contro l'Atalanta. Anche per Garcia e l'OL sarà decisiva la sfida europea contro i bianconeri e l'ex tecnico giallorosso non si nasconde: "Siamo stati bravi a tenere testa al Psg, purtroppo ai rigori è sempre una lotteria. Adesso dobbiamo eliminare la Juve e andare ai quarti di Champions" questo il commento a fine partita.

Psg-Lione, tabellino e statistiche

Psg-Lione: la partita

Il primo vero brivido arriva all'8' con Neymar che sfiora la rete con un destro a giro dal limite dell'area che accarezza il palo e termina sul fondo. La reazione del Lione è affidata a Cornet, al 36', che impatta al volo con il destro trovando pronto Navas. Al 43' ci prova Gueye per i parigini con un destro potente dai 25 metri che trova la pronta risposta di Lopes, bravo a deviare in angolo. La ripresa parte con Depay che sfiora il gol calciando dal limite e trovando una deviazione di Verratti che spiazza Navas, ma fortunatamente esce in corner. Al 53' è ancora Neymar a provarci con una punizione dai 30 metri sulla quale è bravo Lopes, poi le occasioni vengono meno, ma nel finale entrambe le formazioni hanno l'occasione per sbloccarla: all'81' punizione diretta all'incrocio dei pali di Cornet che Navas respinge con un grande intervento; all'89' è ancora Neymar a provarci, questa volta di testa, ma è ancora una volta super il portiere dell'OL. Non bastano i 90 minuti per decretare il vincitore e ad inizio del primo tempo supplementare il copione non cambia con una chance per parte ad aprire l'extra time: Di Maria di sinistro trova ancora pronto Lopes, mentre Traorè dal limite trova un tocco della difesa parigina che spedisce la palla fuori di poco. Accade poco o nulla nei restanti 25 minuti, con le squadre lunghe e stremate, ma nel finale Neymar imbuca per Di Maria che prima di entrare in area di rigore viene steso da Rafael, espulso dal direttore di gara per fallo da ultimo uomo. Non cambia comunque il risultato e a regalare la coppa a Tuchel ci pensa la freddezza di Sarabia dal dischetto e la prodezza di Navas su Traorè.

Tutte le notizie di Ligue 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

LIGUE 1 - 8° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Rennes - Angers 1 - 2
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Lorient - Marsiglia 0 - 1
PSG - Digione 4 - 0
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Lens - Nantes
Bordeaux - Nîmes 2 - 0
Brest - Strasb. 0 - 3
Metz - S.Etienne 2 - 0
Montpellier - Reims 0 - 4
Nizza - Lille 1 - 1
Lione - Monaco 4 - 1