Coronavirus nel Psg: "Icardi in isolamento, potrebbe essere positivo"

Secondo L'Equipe Di Maria e Paredes in rientro da Ibizia sarebbero i due ad aver contratto il Covid-19. Gli altri calciatori in vacanza nelle Baleari sono stati isolati in via precauzionale, tra loro l'ex interista
© Getty Images

PARIGI (Francia) - "Mauro Icardi avrebbe contratto il coronavirus dopo le vacanza nelle Isole Baleari". Questo quanto riporta L'Equipè sull'ex attaccante dell'Inter tornato dalla vacanze dopo la finale di Champions League. I due giocatori sospettati insieme all'attaccante sarebbero Angel Di Maria e Leandro Paredes "che hanno dovuto accorciare le loro vacanze a Ibiza e tornare a Parigi" prosegue il quotidiano francese. I due nazionali argentini sono sospettati di aver preso il coronavirus durante i pochi giorni di vacanza che il club della capitale ha concesso loro. Ibiza è attualmente uno dei luoghi in cui il virus circola attivamente e per questo sono stati posti in isolamento precauzionale gli altri giocatori parigini che si sono recati nelle Isole Baleari. Tra questi proprio Mauro Icardi insieme ad Ander Herrera, Keylor Navas e Neymar.

Icardi biondo in vacanza con Neymar
Guarda il video
Icardi biondo in vacanza con Neymar

Il tweet del Psg

"Due casi sospetti di Covid-19 fra i calciatori del Paris Saint-Germain. Il loro stato di salute è oltremodo rassicurante, è stato subito applicato il previsto e necessario protocollo sanitario". Questa la nota pubblicata sull'account Twitter ufficiale del Psg, che denuncia due sospetti casi di positività da parte di altrettanti calciatori.

Commenti