Futuro Neymar, ha deciso: "Mi do al poker"

O Ney è pronto a cambiare completamente professione una volta finita la carriera. Scopri i dettagli
Futuro Neymar, ha deciso: "Mi do al poker"© Getty Images
TagsNeymarpsg

PARIGI (FRANCIA) - Si parla tanto del futuro di Neymar, anche se ora sta coltivando il sogno di vincere la Champions League con il Psg. Le sue giocate hanno portato in semifinale i parigini, ma il tema del mercato resta vivo. Vedremo cosa riserverà il destino a O Ney, intanto il dopo-ritiro il brasiliano sembra averlo già deciso: "Quando finirò la mia carriera, diventare un giocatore professionista di poker è una delle cose che mi piacciono di più. Ci gioco da molto e quasi tutti i giorni", ha detto a CNews. "Ho iniziato a giocare a poker ai Mondiali del 2014 in Brasile, nel corso degli anni me ne sono innamorato. Come gioco? Sono offensivo come in campo, ci sono delle somiglianze tra il poker e il calcio, l'attenzione è una di queste. Anche il modo in cui leggi il tuo avversario e il gioco è molto importante. Nel poker devi leggere il gioco, leggere i tuoi avversari e sapere quando è il momento giusto per attaccare", ha concluso.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti