Ligue 1: in Francia Amazon si prende i diritti tv. L'ira di Canal+

Sulla piattaforma Prime ci sarà tutta la competizione francese. Arriva prontamente la protesta della filiale Vivendi: "Non trasmetteremo più Ligue 1"
Ligue 1: in Francia Amazon si prende i diritti tv. L'ira di Canal+© Getty Images
TagsAmazonVivendiLigue1

Terremoto sui diritti televisivi legati al massimo campionato di calcio francese: la Ligue 1. Amazon, il colosso di commercio e di streaming americano, ha agguantato i diritti francesi. Non si è fatta attendere la contrarietà di Canal+, il gruppo di proprietà Vivendi - legato all'industriale Vincent Bolloré che è una vecchia conoscenza anche in Italia - annunciando che smetterà di diffondere le partite del campionato 2021\2022 per protestare contro la decisione della Lega Calcio francese LFP di aver scelto l'offerta di Amazon sui diritti tv.

L'annuncio di Vivendi

"Dopo il fallimento della scelta di Mediapro, nel 2018, Canal+ deplora la decisione della Ligue de Football Professionnel di scegliere oggi la proposta di Amazon a danno di quella dei suoi partner storici, Canal+ e beIN Sports. Canal+ non trasmetterà dunque gli incontri di Ligue 1", annuncia il gruppo filiale di Vivendi in una nota. Il nuovo venuto Amazon, che oggi ha fatto irruzione nel calcio francese, avrebbe dovuto spartirsi con Canal+ la diffusione dei match di Ligue 1 fino al 2024, per un totale annuale di 663 milioni di euro a carico dei due gruppi.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti