La Fifa blocca il mercato dell'Olympique Marsiglia per il caso Gueye

Oltre alla sospensione del calciatore per 4 mesi e al risarcimento nei confronti del Watford, all'OM è stato imposto il divieto di acquistare per le prossime due finestre
La Fifa blocca il mercato dell'Olympique Marsiglia per il caso Gueye© EPA
TagsMarsigliaGueye

MARSIGLIA (Francia) - Nel bel mezzo della finestra di mercato invernale arriva una brutta mazzata per l'Olympique Marsiglia. La Fifa ha infatti si è pronunciata sul trasferimento di Pape Gueye nel luglio 2020 dal Watford al club francese e oltre ai quattro mesi di squalifica inflitti al centrocampista, che non ha potuto prendere parte alla partita del Coppa d'Africa con il suo Senegal, al risarcimento di 2,5 milioni di euro da corrispondere al club inglese, il massimo organo del calcio internazione ha bloccato il mercato del Marsiglia per le due prossime finestre di mercato. La decisione entrerà in vigore la prossima estate, e che quindi non viene rimessa in discussione la trattativa conclusa per l'ingaggio di Cédric Bakambu.

Ligue 1 - Highlights+ 20ª giornata: Dolberg, PSG, Marsiglia
Guarda il video
Ligue 1 - Highlights+ 20ª giornata: Dolberg, PSG, Marsiglia

La Fifa blocca il mercato del Marsiglia

L'OM farà comunque appello al TAS con i dirigenti del club che sperano in un verdetto entro tre o sei mesi. Pablo Longoria, che non era in carica al Marsiglia quando è stato acquistato Gueye, si è detto piuttosto fiducioso sull'esito di questa spinosa questione che lui ha ereditato. Il Watford, dal canto suo, non molla e ha già presentato ricorso perchè sperava in un risarcimento di 10 milioni di euro. Si attendono aggiornamenti sulla situazione.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti