Premier League

Vedi Tutte
Premier League

Premier League, dall'Inghilterra: «Barclays non rinnova»

Il campionato inglese e lo storico sponsor potrebbero separarsi dopo 15 anni di legame

 

venerdì 27 marzo 2015 00:20

ROMA – La Premier League e Barclays, storico sponsor del campionato inglese, potrebbero separarsi dopo 15 anni di legame. Come riporta il Daily Mail, infatti l’istituto bancario, che ha legato il suo nome alla Premier dal 2001, non intende rinnovare l’accordo di sponsorizzazione, in scadenza nel 2016. La prossima stagione, quindi, potrebbe essere l’ultima. I motivi sono da ricercare all’interno dei nuovi accordi sui diritti televisivi, siglati dalla federazione inglese con Sky e BT Sport. Dall’inizio della stagione 2016, infatti, le due piattaforme verseranno circa 5 miliardi di sterline (6,5 miliardi di euro) nelle casse della FA. Attualmente Barclays finanzia la federazione inglese con 40 milioni di sterline all’anno, ma, proprio in virtù dei nuovi accordi televisivi, la quota potrebbe salire. Spaventati dal possibile aumento, i vertici della banca hanno deciso, almeno per il momento di non rinnovare l’accordo.

Per Approfondire