Corriere dello Sport

Premier League

Vedi Tutte
Premier League

Premier League: 0-0 tra Manchester United e Chelsea, ok Arsenal

Premier League: 0-0 tra Manchester United e Chelsea, ok Arsenal
© Getty Images

Termina a reti inviolate la sfida tra i due santoni olandesi, Van Gaal è sempre a rischio. La squadra di Wenger si porta momentaneamente in testa alla classifica mentre il Southampton cade in trasferta

Sullo stesso argomento

 

lunedì 28 dicembre 2015 20:22

ROMA - Il big match del 19° turno tra Manchester United e Chelsea termina a reti inviolate: Van Gaal è sempre più a rischio. Vola, l’Arsenal. Il 2-0 ai danni del Bournemouth (Gabriel e Ozil) vale almeno per una notte il primato di Premier, in attesa della sfida tra Leicester e Manchester City. Il West Ham prevale, in rimonta, sul Southampton portandosi a -1 dai Red Devils.

MANCHESTER UNITED – CHELSEA: Il primo squillo è a tinte rosse. Juan Mata colpisce la traversa al 3’, poco dopo è Terry a pareggiare il conto delle occasioni con uno stacco di testa che incontra, però, il miracoloso intervento da parte di De Gea. Altra clamorosa chance per lo United. Stavolta la sfortuna incrocia Martial, la cui conclusione si infrange sul palo destro di Courtois. Rooney calcia dai 30 metri, ma l’1-0 non arriva. A inizio ripresa è fondamentale la doppia parata di De Gea su Pedro e Azpilicueta per evitare il vantaggio del Chelsea. La risposta del collega (Courtois) non tarda a palesarsi: la corsa di Martial sulla fascia sinistra si conclude con un traversone messo in mezzo per il tentativo a botta sicura di Herrera, bloccato in modo eccezionale dall’estremo difensore belga. Matic si divora clamorosamente una ghiottissima occasione e il punteggio non si schioda dallo 0-0.

ARSENAL – BOURNEMOUTH: Ci pensa Gabriel al 27’, con un colpo di testa da calcio d’angolo, ad aprire le marcature in favore dei Gunners, rimettendo sulla giusta direzione un match che stava per fare le fortune degli ospiti. Doppia palla gol per l’undici di Wenger, sempre con i centrali di difesa: prima Gabriel – palo – e poi Mertesacker che da due passi spreca il possibile 2-0, materializzatosi, invece, al 63’: straordinario dai e vai tra Ozil e Giroud, che si conclude con il delizioso tocco in rete da parte del tedesco.

WEST HAM – SOUTHAMPTON: Festa ‘Saints’ già al 13’. La firma è di Dusan Tadic, abile a mettere in rete l’assist di Long, complice la deviazione di Jenkinson. Gli Hammers provano a reagire, anche se spesso sono costretti a lasciare ampio terreno alle ripartenze dei rivali. Il primo tempo si chiude con due palle gol per i ragazzi di Koeman: Davis al 36’ con un tiro che termina di poco a lato e Fonte al 44’ con un colpo di testa che Adrian neutralizza. Antonio, ex della partita, la pareggia al 69’ al termine di un’azione parecchio fortunosa. Rimonta completata esattamente dieci minuti dopo con il neo entrato Carroll, che regala il 2-1 al West Ham.

PREMIER, LE PARTITE DEL POMERIGGIO

Articoli correlati

Commenti