Corriere dello Sport

Premier League

Vedi Tutte
Premier League

Sunderland-West Ham 2-2, ci pensa Borini: Watford, Mazzarri torna a vincere

Sunderland-West Ham 2-2, ci pensa Borini: Watford, Mazzarri torna a vincere
© Getty Images

La 33ª giornata di Premier League vede il Tottneham recuperare strada sul Chelsea di Conte impegnato nella supersfida al Manchester United di Mourinho. Il Manchester City supera il Southampton con un netto 3-0

Sullo stesso argomento

 

sabato 15 aprile 2017 17:29

LONDRA (INGHILTERRA) - Guardiola può tirare un sospiro di sollievo. Il Manchester City vince 3-0 in trasferta contro il Southampton e si riprende il terzo posto in classifica ai danni del Liverpool e non dovendosi guardare del possibile rientro del Manchester United. I cugini dei Red Devils, infatti, con due partite in meno rispetto ai citizens, hanno tutte le carte in regola per recuperare terreno e rimettersi prepotentemente in gara per un posto in Champions League. Intanto il City asfalta i Saints con tre reti tutte nel secondo tempo. Apre le marcature il rientrante Vincent Kompany: il capitano belga segna ti testa da calcio d'angolo. Il raddoppio è affidato al giovane Sané: porta la firma di Aguero, invece, il terzo gol della partita, il 16° in campionato per il Kun. 

SOUTHAMPTON-MANCHESTER CITY 0-3

TOTTENHAM-BOURNEMOUTH 4-0: TABELLINO E STATISTICHE - Il Tottenham stravince in casa con il Bournemouth e mette il fiato sul collo al Chelsea di Conte che dovrà affrontare la difficilissima trasferta dell'Old Trafford contro il Manchester United. Gli Spurs dilagano 4-0: quattro gol firmati tutti da giocatori diversi. Apre le marcature il belga Dembelé al 18' del primo tempo e un minuto più tardi Son raddoppia. La ripresa non fa nemmeno in tempo a iniziare che Kane trova il suo 19° gol stagionale in campionato chiudendo definitivamente la gara. A pochi attimi dal fischio finale anche Janssen trova il suo momento di gloria intervenendo per primo su di un calcio d'angolo. Il Tottenham sale a 71 punti, solo 4 lunghezze dal Chelsea capolista, ma che ancora deve affrontare lo United di Mourinho.

LA 33ª GIORNATA DI PREMIER LEAGUE - Il Sunderland non vuole arrendersi a una retrocessione ormai quasi inevitabile e negli ultimi minuti della sfida contro il West Ham agguanta un pareggio imprevisto, in una partita contraddistinta dalle tante interruzioni. Il 2-2 finale porta la firma dell'italiano Borini, l'ultimo a gettare la spugna in un match che ormai sembrava perso. Intanto Walter Mazzarri torna alla vittoria con il suo Watford. Gli Hornets vincono 1-0 in casa contro lo Swansea dell'ex juventino Llorente; il gol decisivo porta la firma del francese Capoue. Il Leicester, impegnato martedì nel match di ritorno di Champions League contro l'Altetico Madrid, non va oltre il pareggio esterno contro il Crystal Palace. Le Foxes si fermano sul 2-2 nonostante il doppio vantaggio firmato da Huth e Vardy; Cabaye e il solito Benteke completano la rimonta nel secondo tempo rimettendo in discussione tutta la corsa salvezza. Vittoria convincente dell'Everton in casa contro il Burnley per 3-1. La squadra di Koeman  continua la sua corsa all'Europa grazie alle reti di Jagielka e di Lukaku, sempre più capocannoniere della Premier con 23 gol, e all'aiutino dell'autorete di Meek. Vince 3-1 anche lo Stoke  City in casa contro l'Hull: trionfo molto italiano visti i gol di Arnautovic e Shaqiri, entrambi ex interisti, che vanno a sommarsi a quello di Peter Crouch. 

LE STATISTICHE DELLA 33ª GIORNATA

LA CLASSIFICA DI PREMIER LEAGUE

Articoli correlati

Commenti