Arsenal, Lichtsteiner: «Futuro? Ho bisogno di giocare»
© EPA
Premier League
0

Arsenal, Lichtsteiner: «Futuro? Ho bisogno di giocare»

Il terzino svizzero sta discutendo il suo futuro con i Gunners. «uest'anno sta andando bene ma se l'allenatore dice che non fa piu' affidamento su di me, allora devo preoccuparmi» dice. Intanto per il Mirror il club starebbe preparando una rivoluzione per la prossima stagione

TBILISI - Stephan Lichtsteiner potrebbe non vestire la maglia dell'Arsenal, avversario del Napoli in Europa League, nella prossima stagione. Lo svizzero, arrivato la scorsa estate a parametro zero dalla Juventus, ha firmato un contratto di un anno. Per il futuro, spiega ai giornalisti in conferenza stampa a Tbilisi alla vigilia della sfida della sua nazionale contro la Georgia, chiede garanzie. "Il fatto che giochi in un top club a 35 anni la dice lunga" sottolinea. "Del contratto si sta parlando con l'Arsenal, dobbiamo vedere se le cose stanno bene a entrambi. L'Arsenal è un grande club, sono felicissimo a Londra. Ma in vista di Euro2020 voglio giocare con continuità. Quest'anno sta andando bene ma se l'allenatore dice che non fa più affidamento su di me, allora devo preoccuparmi"

RIVOLUZIONE GUNNERS - L'estate però potrebbe portare diversi movimenti in casa Arsenal, almeno stando alle indiscrezioni del Mirror. Potrebbe partire Lichtsteiner che, nelle gerarchie dei supporters dei Gunners viene dopo la mascotte "Gunnersaurus". A rischio di cessione anche il tedesco di origini albanesi Shkodran Mustafi e Mohamed Elneny. Verso l'addio anche il centrocampista armeno Henrikh Mkhitaryan e Mesut Ozil che tanto ha fatto discutere anche per la decisione di invitare al suo matrimonio il presidente della Turchia, Erdogan. Futuro lontano dai Gunners anche per Danny Welbeck, secondo il tabloid. L'attaccante, fermato dall'ennesimo infortunio, non sarebbe ritenuto affidabile da Unai Emery e dal suo staff.

Vedi tutte le news di Premier League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti