Premier League: Kompany regala al City il sorpasso sul Liverpool. Leicester ko
© Getty Images
Premier League
0

Premier League: Kompany regala al City il sorpasso sul Liverpool. Leicester ko

Gol capolavoro del belga nella sfida dell'Etihad Stadium contro le Foxes e che regala nuovamente alla squadra di Guardiola il primato in classifica a 90' dalla conclusione del campionato

ROMA - Finale di Premier League sempre più appassionante con il Manchester City che effettua il controsorpasso sul Liverpool in classifica quando mancano soli 90' al termine di questa stagione. I Citizens si confermano imbattibili tra le mura amiche in questo 2019 ma soffrono più del previsto contro il Leicester piegato per 1-0 grazie a capitan Vincent Kompany. Con il successo di oggi la squadra di Guardiola passa nuovamente al primo posto, tornando a +1 sul Liverpool. La corsa per il titolo si deciderà nel prossimo weekend con i Citizens che giocheranno in casa del Brighton mentre il Liverpool ospiterà il Wolverhampton.

PRIMO TEMPO A RETI BIANCHE - Il City fa più fatica del previsto tanto che per la squadra di Guardiola latitano le chance di passare in vantaggio nella prima mezz'ora. La grande occasione arriva al 31’ con Aguero il cui colpo di testa in anticipo sul primo palo si stampa sulla traversa trovando poi la respinta prodigiosa di Schmeichel. Inutile il tentativo del capitano del City e dell’intera squadra di chiedere il gol vista la mancata segnalazione della goal line technology. Il gol sfiorato dall’argentino scuote i padroni di casa che lanciano evidenti segnali di crescita creando subito una nuova occasione da gol con David Silva la cui conclusione al volo di sinistro dal limite dell’area si spegna sul fondo di pochissimo. Il City spinge ancora alla ricerca del gol ma il primo tempo si chiude sullo 0-0.

Manchester City-Leicester: statistiche e curiosità

LA DECIDE KOMPANY - La formazione di Guardiola rientra in campo con l'obiettivo di piegare la resistenza delle Foxes e avanza il baricentro rispetto a quanto fatto nei primi 45' di gioco. Il City crea tantissimo ma ci mette almeno 20' per iniziare a rendersi particolarmente pericoloso dalle parti di Schmeichel. Il primo squillo della ripresa arriva con Aguero che penetra in area e sfrutta un errore difensivo di Evans ma la sua conclusione in scivolata trova di nuovo la grande opposizione dell'estremo difensore del Leicester. Il City preme e cerca in ogni modo la via del gol, che finalmente arriva nel modo più impensabile. L'autore del gol vittoria è capitan Vincent Kompany che lascia partire una sassata da almeno 25 metri che va a finire appena sotto l'incrocio dei pali dove Schmeichel non può assolutamente arrivare. Il difensore belga torna al gol dopo oltre un anno, l'ultima realizzazione era stata in occasione del derby contro lo United di aprile 2018. Dopo la rete del belga c'è poco da registrare a eccezione di un contropiede per le Foxes a pochi minuti dalla fine con Iheanacho che conclude ampiamente a lato da ottima posizione. Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio finale del direttore di gara che sancisce la vittoria, molto sofferta, dei Citizens che ora sono avanti di un punto sul Liverpool a 90' dal termine della stagione.

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti