Lars Ulrich, dai Metallica al... Chelsea: "Da ragazzo guardavo la Premier"
Premier League
0

Lars Ulrich, dai Metallica al... Chelsea: "Da ragazzo guardavo la Premier"

Il batterista della leggendaria metal band: "Negli anni '70 per un paio di volte andai allo Stamford Bridge a vedere il Chelsea, divenni un appassionato di calcio"

"Da ragazzo tifavo il Chelsea. La Premier League mi faceva impazzire". Il batterista deella leggendaria metal band Metallica, Lars Ulrich, ha confessato la sua fede sportiva nel corso di una lunga intervista concessa alla rivista Kerrang!. "Quando ero ragazzo e vivevo in Danimarca vedevo in tv tutti i weekend le partite del campionato inglese. La passione mi è rimasta anche se oggi ho ovviamente meno tempo per stare davanti alla tv. Ricordo che mi piaceva un casino vedere le partite di Stoke, Arsenal, Leeds, Tottenham, Manchester United e Liverpool. Sono stato per un lungo periodo un tifoso del Chelsea e un paio di volte sono riuscito anche ad andare a vederlo dal vivo allo Stamford Bridge, anche se ti parlo degli anni ‘70. E’ stato molto divertente", ha detto il co-fondatore dei Metallica, attualmente impegnato con la band in un lunghissimo tour europeo.

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti