Manchester City, solo una sanzione dalla Fifa: nessun blocco del mercato
© EPA
Premier League
0

Manchester City, solo una sanzione dalla Fifa: nessun blocco del mercato

Il club inglese si “salva”: dovrà pagare 340 mila euro per le violazioni relative al trasferimento dei minori

ZURIGO (Svizzera) - Nessun blocco del mercato in entrata e in uscita, ma un'ammenda di 370.000 franchi svizzeri (circa 340 mila euro). Questa la sanzione inflitta al Manchester City dalla Fifa. Il comitato disciplinare della Federcalcio internazionale ha sanzionato il club inglese "per violazioni relative al trasferimento e al tesseramento di giocatori di età inferiore ai 18 anni". Il club campione d'Inghilterra ha violato "l'articolo 19 del regolamento Fifa relativo allo status e al trasferimento dei giocatori. Il comitato disciplinare ha preso atto dell'ammissione delle responsabilità da parte della società e ha sanzionato il club con un'ammenda di 370.000 franchi svizzeri". Nel comunicato la Fifa sottolinea che “la protezione dei minori è un elemento chiave nel quadro normativo generale relativo al trasferimento di giocatori e l'applicazione effettiva di queste regole è fondamentale, come è stato confermato in varie occasioni dalla Corte Arbitrale per lo Sport". (Italpress)

Cancelo: "City, un grande passo per la mia carriera"

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...