Manchester City ko in casa, il Liverpool scappa a +8

La squadra di Guardiola perde 2-0 contro il Wolverhampton di Cutrone, il Chelsea rifila un bel poker al Southampton. Arsenal ok di misura, lo United cade 0-1 a Newcastle
Manchester City ko in casa, il Liverpool scappa a +8© EPA

LONDRA (Inghilterra) - Battuta d'arresto per il Manchester City, avversario dell'Atalanta in Champions League, che perde all'Etihad, per 2-0, contro il Wolverhampton. Per i Wolves doppietta di Adama Traoré negli ultimi dieci minuti di gara. Quasi 70' giocati per l'ex attaccante del Milan Patrick Cutrone con la maglia arancionera. Con questa sconfitta i Citizens si allontanano dal Liverpool, capolista, distante ora 8 punti. Convincente vittoria esterna del Chelsea di Frank Lampard sul campo del Southampton per 4-1. Un successo che permette ai londinesi di agganciare il quarto posto, assieme a Leicester e Crystal Palace. Per i blues in gol Abraham, Mount, Kanté e Batshuayi. Tre punti anche per l'Arsenal, che supera di misura il Bournemouth all'Emirates grazie al gol in apertura di David Luiz. I Gunners rimangono terzi, a un punto dal City. Terza sconfitta stagionale in Premier League per il Manchester United in casa del Newcastle. Decisiva la rete del 19enne Matthew Longstaff a metà ripresa. Il ko di Newcastle testimonia il momento particolarmente delicato dei Red Devils che hanno raccolto 4 punti nelle ultime quattro giornate. La formazione di Solskjaer resta ferma a quota 9 punti, a -15 dal Liverpool capolista e con sole 2 lunghezze di margine dalla zona retrocessione.

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti