Manchester City ko in casa, il Liverpool scappa a +8

La squadra di Guardiola perde 2-0 contro il Wolverhampton di Cutrone, il Chelsea rifila un bel poker al Southampton. Arsenal ok di misura, lo United cade 0-1 a Newcastle
Manchester City ko in casa, il Liverpool scappa a +8© EPA

LONDRA (Inghilterra) - Battuta d'arresto per il Manchester City, avversario dell'Atalanta in Champions League, che perde all'Etihad, per 2-0, contro il Wolverhampton. Per i Wolves doppietta di Adama Traoré negli ultimi dieci minuti di gara. Quasi 70' giocati per l'ex attaccante del Milan Patrick Cutrone con la maglia arancionera. Con questa sconfitta i Citizens si allontanano dal Liverpool, capolista, distante ora 8 punti. Convincente vittoria esterna del Chelsea di Frank Lampard sul campo del Southampton per 4-1. Un successo che permette ai londinesi di agganciare il quarto posto, assieme a Leicester e Crystal Palace. Per i blues in gol Abraham, Mount, Kanté e Batshuayi. Tre punti anche per l'Arsenal, che supera di misura il Bournemouth all'Emirates grazie al gol in apertura di David Luiz. I Gunners rimangono terzi, a un punto dal City. Terza sconfitta stagionale in Premier League per il Manchester United in casa del Newcastle. Decisiva la rete del 19enne Matthew Longstaff a metà ripresa. Il ko di Newcastle testimonia il momento particolarmente delicato dei Red Devils che hanno raccolto 4 punti nelle ultime quattro giornate. La formazione di Solskjaer resta ferma a quota 9 punti, a -15 dal Liverpool capolista e con sole 2 lunghezze di margine dalla zona retrocessione.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti