Le mogli di Rooney e Vardy litigano sui social: interviene la Roma!
Premier League
0

Le mogli di Rooney e Vardy litigano sui social: interviene la Roma!

L’accusa della signora dell’ex capitano dello United: “Rebekah ha venduto alla stampa informazioni sulla mia vita privata”. L’account Twitter della società giallorossa risponde…ironicamente

Le signore Rooney e Vardy non se le mandano a dire. E nel litigio social…c’entra anche la Roma. La moglie dell’ex capitano del Manchester United ha accusato la signora dell’attaccante del Leicester di aver spifferato ai tabloid britannici informazioni riservate sulla sua vita privata. Come si è arrivati a questo punto? Lo ha raccontato proprio lei, Coleen, rigorosamente sui social: “Finalmente sono riuscita ad arrivare a fondo. Per molto tempo qualcuno di cui mi fidavo e a cui ho permesso di seguirmi sul mio profilo Instagram ha informato il Sun delle mie storie e dei miei post privati. Tante informazioni su di me e sulla mia famiglia uscite senza il mio permesso. Ma avevo un sospetto e per dimostrarlo ho avuto un’idea. Bloccare tutti quanti dalle mie stories di Instagram, tranne un account. E poi postare storie false, per vedere se finivano sul Sun”. E quell’account bloccato apparteneva proprio a Rebekah Vardy.

La risposta della moglie di Vardy

Sono in vacanza, sono incinta e non so neanche perché dovrei scrivere queste parole (…) Non mi servono soldi, perché avrei dovuto farlo? Nel corso degli anni molta gente è entrata nel mio account Instagram senza permesso. Sono disgustata dal dovermi anche discolpare. Dovevi telefonarmi la prima volta che hai avuto questi sospetti”.

L’ironia della Roma

Sulla questione è intervenuta anche la Roma. Il profilo inglese della società giallorossa ha bloccato ironicamente la moglie dell’attaccante del Leicester e gli utenti sembrano aver apprezzato: dai meme che ritraggono Klopp e Mourinho sorridenti agli ennesimi messaggi di complimenti al social media manager del club.

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti