Premier League
0

"Manchester City, senza Champions salta il bonus: il club contatta i calciatori"

Secondo il Mail, la sentenza della Uefa, che ha escluso la squadra di Guardiola dalle coppe europee, potrebbe avere delle ripercussioni anche sul futuro di diversi giocatori

© Getty Images

MANCHESTER (Inghilterra) - La sentenza della Uefa che ha escluso il Manchester City dalle coppe europee per i prossimi due anni rischia di costare più del previsto al club inglese. Il "Mail" rivela infatti che la società ha già avviato i contatti con gli agenti dei propri calciatori per discutere la questione dei bonus legati alla Champions League: col City fuori dalle coppe, in molti si ritroverebbero con la busta paga più leggera visto che nei contratti sono previste cifre importanti, anche a sette zeri, legate al rendimento in Europa o alla semplice qualificazione. Da qui il tentativo di mediare per trovare una soluzione, tenendo conto che - dovesse essere confermata la sentenza Uefa - il City dovrà rinunciare a entrate importanti. Di contro, a differenza di quanto potrebbe accadere ai cugini del Manchester United (due anni di fila senza Champions farebbe scendere da 75 a 55 milioni di sterline la cifra annua pattuita con Adidas), l'esclusione dalla Champions non dovrebbe avere ripercussioni sui contratti stipulati con gli sponsor.

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti