Premier League
0

Abramovich e il "Bandito", il jet da quasi 75 milioni di euro

Il prorpietario del Chelsea si muove con un Boeing extralusso che ha lo stesso sistema di sicurezza dell'Air Force One di Trump

Abramovich e il

Non avrà certo problemi di spazio Roman Abramovich nel suo jet privato extralusso da 66 milioni di sterline, quasi 74 milioni di euro. Il proprietario del Chelsea, quando nel 2004 acquistò l'ER Boeing 767-33A personalizzato e soprannominato "Il Bandito", non ha badato a spese (ha un patrimonio netto dichiarato di più di 10 miliardi di euro), confezionando un vero e proprio gioiello d'alta quota. Oltre ad avere una sala per i banchetti che può ospitare fino a 30 persone, il jet ha a bordo una cucina, un ufficio e una camera da letto matrimoniale.

Il jet privato di Cristiano Ronaldo

Abramovich, un jet extralusso

L'interno del "Bandito" è arredato con metalli preziosi e legno pregiato, tra cui anche il castagno, e sfoggia delle rifiniture in oro. Ha anche lo stesso sistema di sicurezza di cui gode l'Air Force One del presidente degli Stati Uniti Donald Trump: è installato un sistema anti-balistico da 1,5 milioni di sterline progettato per contrastare qualsiasi missile sparato nella direzione del jet. In realtà Abramovich ha altri due velivoli: un Boeing 767-300 dal valore di più di 60 milioni di euro e un 767-700 da 67 milioni. Questi due aerei vantano anche sale conferenze e camere da letto, anche se non sono hi-tech come il "Bandito".

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti