Premier League
0

"Aurier nei guai: ha violato per la terza volta il lockdown"

Secondo il The Sun, il calciatore del Tottenham ha fatto sapere sui social di essersi tagliato i capelli dal barbiere, attività vietata dalla norme

© Getty Images

LONDRA (Inghilterra) - Serge Aurier ha violato per la terza volta il lockdown imposto dal governo inglese per l'emergenza Coronavirus. Secondo il The Sun, il terzino del Tottenham sul suo account Instagram ha mostrato con una foto il suo taglio di capelli con tanto di complimenti al barbiere al suo fianco, attività vietata dalle norme sul distanziamento sociale. Un mese fa aveva violato le norme del lockdown insieme al compagno di squadra Moussa Sissoko, mentre una una quindicina di giorni prima si era filmato mentre correva con un amico. Il Tottenham ha fatto sapere di aver aperto un indagine sull'ennesimo caso che coinvolge il 27enne ivoriano: "Stiamo approfondendo le circostanze e ci comporteremo in modo appropriato".

La risposta di Aurier

Nelle proprie stories Instagram, Aurier ha risposto alle accuse: "Il mio parrucchiere è negativo e anche io". Poi ha attaccato un addetto della comunicazione: "Smettila di parlare a vuoto e metti mascherina e guanti quando vieni al centro di allenamento".

Mourinho, gli allenamenti del Tottenham da "fuorilegge"

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti