Premier League
0

Mourinho batte Ancelotti: l'Everton si allontana dall'Europa

L’autorete di Keane complica i piani dei Toffees: il Tottenham si porta a -1 dall’Arsenal

Mourinho batte Ancelotti: l'Everton si allontana dall'Europa
© EPA

Mourinho batte Ancelotti. Nel Monday Night di Premier League, il Tottenham fa festa di misura sull’Everton grazie all’autorete di Keane al 24’ del primo tempo. Lo Special One si rialza dopo il brutto ko contro lo Sheffield portandosi a -1 dal settimo posto occupato dall’Arsenal, l’ex tecnico del Napoli si ferma dopo le due vittorie di fila rallentando la propria corsa per un posto in Europa League: i Toffees restano a 44 punti.

Tottenham-Everton 1-0: tabellino e statistiche

Classifica Premier League

Everton, nel finale in campo anche Kean

Il risultato si sblocca al 24’ con un’azione insistita da parte degli Spurs: il quarto tentativo (di Lo Celso) è quello buono. La conclusione del centrocampista argentino viene sfortunatamente deviata in rete da Keane con il petto e porta in vantaggio lo Special One. L’occasione più pericolosa dell’Everton arriva sul finale di primo tempo con Richarlison e il suo diagonale che si spegne di poco a lato. Piccolo fuori programma al momento del rientro negli spogliatoi in casa Tottenham: Lloris e Son hanno qualcosa da dirsi, per fermare il portiere francese c’è bisogno dell’intervento di tre compagni di squadra. Il coreano si scatena nella ripresa, va più volte vicino al raddoppio ma Pickford è bravo a dire di no. La formazione di Ancelotti, con l’ex juventino Kean in campo dal 77’, tenta il tutto per tutto nel finale: Bernard ci prova su punizione, Davies con una botta dalla distanza e Calvert-Lewin con un delizioso colpo di tacco. Ma il punteggio rimane inchiodato sull’1-0, la corsa all’Europa di Ancelotti si fa più complicata.

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti