Premier League
0

Arsenal sconfitto dall'Aston Villa. Il City a valanga contro il Watford

L'undici di Smith batte i Gunners ed esce dalla zona retrocessione. Gli uomini guidati da Arteta per entrare in Europa dovranno vincere la finale di Fa Cup. Cancelo e compagni battono 4-0 gli Hornets

Arsenal sconfitto dall'Aston Villa. Il City a valanga contro il Watford
© EPA

BIRMINGHAM (INGHILTERRA) - L'Arsenal perde contro l'Aston Villa, 1-0, e momentaneamente è fuori dall'Europa. Per rientrare, gli uomini di Arteta, dovranno vincere la finale di Fa Cup. Importante successo per i padroni di casa che agganciano il Watford ed escono fuori dalla zona retrocessione grazie alla migliore differenza reti rispetto ai gialloneri. Poche emozioni nella prima frazione di gioco. Il match si sblocca al 27' sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Il pallone arriva al limite dell'area di rigore e Trezeguet, al volo, tiene basso il destro e batte Martinez. Terzo gol negli ultimi tre incontri per il centrocampista egiziano. Al 51' arriva la prima occasione per i Gunners. Saka si trova addosso il pallone in area di rigore ma colpisce male e il pallone termina alto. Al 55' opportunità per i Villains con una conclusione a botta sicura di Guilbert deviata dalla retroguardia avversaria. Al 75' l'Aston Villa ha la possibilità di chiuderla ma Davis, solo davanti a Martinez, calcia a lato. Due minuti dopo clamoroso palo di Nketiah sugli sviluppi di un corner. Nei minuti finali il fortino eretto dall'undici di Smith regge e i Villains ottengono un'importante vittoria in chiave salvezza. 

Aston Villa-Arsenal, curiosità e statistiche

Sterling trascina il Manchester City

Larga vittoria del Manchester City, 4-0, contro il Watford. Grande protagonista Sterling, autore di una doppietta. Il match si sblocca al 31' con il numero 7 che spacca la porta avversaria con una potente conclusione. Al 40' Foster ipnotizza Sterling dal dischetto ma sulla ribattuta l'ex Liverpool è il più veloce e infila a porta sguarnita. All'inizio della seconda frazione di gioco il City sfiora il 3-0 con Gabriel Jesus che approfitta di uno svarione difensivo ma spara addosso a Foster. Sul prosieguo dell'azione reclamano un rigore gli uomini di Guardiola per un tocco di mano in area. Nel secondo tempo chiudono i giochi Foden e Laporte, da segnalare 90' per Cancelo. Grazie a questi tre punti i Citizens salgono a quota 78 punti in classifica i padroni di casa, invece, scendono in diciottesima posizione e attualmente sarebbero retrocessi.  

Watford-Manchester City, curiosità e statistiche 

Premier, gli ultimi risultati

Tutte le notizie di Premier League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti