Ancelotti vince ancora: cinquina Everton! United ko

Dopo otto anni i Toffees tornano primi in Premier League a punteggio pieno dopo due giornate: decisivo Calvert-Lewin, prima perla e assist per James Rodriguez. I Red Devils crollano 3-1 in casa col Crystal Palace. L'Arsenal stende il West Ham

© EPA

Ancelotti bissa il successo contro il Tottenham, fa due su due in questo avvio di Premier League e batte anche il West Bromwich con una sonora cinquina. Al Goodison Park finisce 5-2 per l'Everton che porta a casa un'altra vittoria e si gode la vetta della classifica a punteggio pieno (6 punti) dopo otto anni. Serve una tripletta di Calvert-Lewin (la sua prima) ad Ancelotti per rimontare e poi allungare perché al 10' Diangana portava avanti il Wba. Calvert-Lewin (di tacco) pareggia, poi arriva la prima perla in Inghilterra di James Rodriguez che dà spettacolo e confeziona anche un assist. L'ex Real esplode il diagonale mancino vicente che vale il sorpasso e regala giocate di grande classe per tutta la partita. È protagonista anche del rosso diretto di Gibbs che con una manata colpisce al volto il colombiano e lascia in dieci il West Bromwich. Ad inizio secondo tempo Pereira fa 2-2, Keane al 54' firma il 3-2 e poi la vena da bomber di Calvert-Lewin trascina Ancelotti al 5-2 finale. Moise Kean parte dalla panchina ed entra nel finale di gara, al 78'.

Il tabellino di Everton-West Bromwich

Premier League, classifica e statistiche

Crolla lo United, bene il Leeds di Bielsa

Due vittorie in altrettante partite. Inizia bene il campinato del Crystal Palace che dopo aver superato il Southampton si è  imposto per 3-1 sul campo del Manchester United. Squadra di Roy Hodgson in vantaggio al 7' con Towsend, nella ripresa prima un rigore sbagliato da Ayew al 72', due minuti dopo il raddoppio con un penalty trasformato da Zaha. I Red Devils di Solskjaer regiscono col neo-acquisto Van de Beek all'80' (in campo da 13' al posto di uno spento Pogba), ma all'85' ancora Zaha chiude i conti fissando il punteggio sul 3-1 finale. Un altro 4-3, ma questa volta dopo il ko di Anfield sul campo del Liverpool, il Leeds porta a casa una spettacolare vittoria contro il Fulham. Padroni di casa avanti con Costa al 5', pari degli ospiti con Mitrovic su rigore. La formazione allenata da Marcelo Bielsa non ci sta e al 41' passa nuovamente avanti con Klich su rigore. Nella ripresa tris di Bamford (50') e poker ancora di Costa (57'). Poi la reazione del Fulham, che però non basta, con le realizzazioni di Reid (62') e ancora Mitrovic.

L'Arsenal stende il West Ham

L'Arsenal batte il West Ham (2-1), raggiungendo l'Everton di Ancelotti e il Crystal Palace di Roy Hodgson a punteggio pieno, con 6 punti, in vetta alla classifica. I 'Gunners', sul terreno dell'Emirates Stadium di Londra, in uno dei tanti derby della 'City', sono passati in vantaggio dopo 25' con Lacazette; Antonio ha pareggiato per gli 'Hammers' al 45', quindi Nketiah ha firmato il gol del successo per la squadra di Mikel Arteta.

Da non perdere



Commenti