Manchester City, Aguero positivo al covid: "Mi sono auto-isolato"

Con un breve messaggio su Twitter l'attaccante del Manchester City rivela di essere risultato positivo al coronavirus
Manchester City, Aguero positivo al covid: "Mi sono auto-isolato"© Getty Images

MANCHESTER (Inghilterra) - Sergio Aguero positivo al coronavirus. L'attaccante del Manchester City - come rivelato del resto anche da Guardiola - nei giorni scorsi era stato a stretto contatto con una persona che successivamente si è rivelata essere già contagiata, per questo - ancor prima che si sottoponesse a tampone - aveva deciso di autoisolarsi. La stagione del Kun, già condizionata dagli infortuni, continua a rivelarsi maledetta.

Sergio Aguero, quanti gioielli nel suo garage
Guarda la gallery
Sergio Aguero, quanti gioielli nel suo garage

Il messaggio su Twitter

L'argentino non si vede in campo dalla fugace apparizione (appena 4 minuti) nella vittoria sul Chelsea per 3-1 lo scorso 3 gennaio. Adesso sarà necessario un nuovo stop forzato, in attesa che arrivi la negativizzazione: "Dopo uno stretto contatto - ha scritto Aguero su Twitter - mi sono autoisolato e l'ultimo test che ho fatto è risultato positivo al Covid-19. Ho avuto alcuni sintomi e sto seguendo gli ordini del medico per il recupero. Prendetevi cura di voi".

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti