Liverpool ko con il Burnley. Klopp non vince in Premier da un mese

Dopo 68 partite i Reds crollano in casa e scivolano in quarta posizione. Decide un rigore realizzato nel finale da Barnes
Liverpool ko con il Burnley. Klopp non vince in Premier da un mese© EPA

LIVERPOOL (REGNO UNITO) - Continua la crisi del Liverpool di Klopp in Premier League. I Reds, infatti, vengono superati dal Burnley e scivolano a -6 dal Manchester United capolista. I padroni di casa creano tanto ma si infrangono contro un sontuoso Pope. La prima palla gol per il Liverpool arriva al 21' con un tiro dal limite dell'area di Shaqiri che esce di poco a lato. Al 39' ancora Reds protagonisti con Robertson che ci prova da dentro l'area ma Pope fa ottima guardia sul suo palo. Al 43' regalo di Mee a Origi che, solo davanti al portiere, centra in pieno la traversa. In apertura di secondo tempo continua l'assolo del Liverpool che va vicino al vantaggio con Alexander-Arnold ma è ancora Pope a dire di no ai Reds. Al 60' ancora protagonista il portiere del Burnley che si supera su una conclusione ravvicinata del neo entrato Salah. Nel finale arriva anche la beffa per l'undici di Klopp. Alisson atterra Barnes in area di rigore. Dal dischetto è lo stesso numero 10 del Burnley a realizzare regalando i tre punti al Burnley. Prima sconfitta, invece, per il Liverpool ad Anfield dopo 68 partite.

Liverpool-Burnley, tabellino e statistiche

La classifica di Premier League

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti