"Mourinho a rischio, Nagelsmann l'erede"

La crisi di risultati ha messo lo "Special One" in una situazione complicata, il tecnico del Lipsia sembra essere il favorito per ereditare la panchina del Tottenham
"Mourinho a rischio, Nagelsmann l'erede"

LONDRA (Regno Unito) - Una vittoria nelle ultime 6 partite per il Tottenham di Josè Mourinho, nominato recentemente miglior allenatore del secolo, sprofondato al 9° posto in Premier League (36 punti) e una panchina che inzia a farsi rovente. Dopo un inizio scintillante con tanto di leadership nel campionato gli Spurs hanno iniziato ad infilare una serie di risultati negativi come l'ultima sconfitta per 2-1 a casa del West Ham. Malgrado i soliti proclami orgogliosi del tecnico portoghese la sua situazione inizia ad essere in bilico tanto che si fanno già i nomi dei papabili sostituti. Infatti "The Athletic" riporta che una parte dello spogliatoio non sarebbe più d'accordo con l'ideologia del loro allenatore ed il "Telegraph" ipotizzza che l'allenatore del Lipsia Julian Nagelsmann sarebbe il candidato numero uno per succedere allo "Special One". Nagelsmann era già finito nell'orbita Premier League quando il Chelsea esonerò Frankie Lampard, i Blues poi scelsero l'ex Psg Tuchel. A 33 anni il lavoro l'allenatore tedesco fortemente ammirato e lo ha reso uno dei grandi allenatori del momento, attualmente in Bundesliga il Lipsia è al 2° posto a sole due lunghezze dal Bayern Monaco.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti