Ceferin riaccoglie il Manchester City: "Bentornati nel calcio europeo"

Il numero uno della Uefa benedice la decisione del cub inglese: "Sono una risorsa". Elogi anche da Boris Johnson
Ceferin riaccoglie il Manchester City: "Bentornati nel calcio europeo"© EPA
TagsCeferinSuperLegaCity

Aleksander Ceferin accoglie con favore la decisione del Manchester City di non aderire alla Superlega. Il numero uno della Uefa ha mostrato apprezzamento verso la decisione del club inglese. "Sono lieto di dare il bentornato al Manchester City nella famiglia del calcio europeo. Hanno mostrato grande intelligenza nell'ascoltare le tante voci - in particolare i loro tifosi - che hanno enunciato i benefici vitali che l'attuale sistema ha per tutto il calcio europeo; dalla finale di Champions League fino alla prima sessione di allenamento di un giovane giocatore in un club di base", ha proseguito Ceferin in una nota.

Tutte le news e gli aggiornamenti sulla Superlega

Ceferin: "Il City una risorsa per la Uefa"

Ieri il numero uno della Uefa era stato durissimo verso Andrea Agnelli e i club che avevano aderito, minacciando decisioni drastiche. "Come ho detto al Congresso Uefa, ci vuole coraggio per ammettere un errore - ha continuato Ceferin - ma non ho mai dubitato che avessero la capacità e il buon senso di prendere quella decisione. Il City è una vera risorsa per il gioco e sono lieto di lavorare con loro per un futuro migliore per il gioco europeo", ha concluso il presidente della Uefa.

Chelsea, tifosi in protesta: "Questo non è il nostro club"
Guarda la gallery
Chelsea, tifosi in protesta: "Questo non è il nostro club"

Boris Johnson: "Mi complimento con il City"

Durissima anche la presa di posizione di Boris Johnson. "Il primo ministro - si legge in una nota - ha confermato il suo irremovibile sostegno" ai tifosi e che "il governo non resterà a guardare che un pugno di proprietari crei un negozio chiuso" agli altri club. E' stato inoltre "chiaro sul fatto che nessuna misura è esclusa, comprese le opzioni legislative per assicurare che questa proposta sia fermata". Johnson ha poi appoggiato la scelta del City. "Se confermata è  assolutamente giusta e mi complimento con loro per questo" - ha ribadito  il premier britannico via Twitter, auspicando che anche United, Liverpool, Arsenal e Tottenham seguano questo esempio. "Spero che anche gli altri club coinvolti nella Superlega europea ne seguano le orme del City".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti