Incredibile Liverpool, gol di testa di Alisson al 95'

Il brasiliano, ex Roma, è il primo portiere della storia dei Reds a segnare. Ora Klopp è a -1 dal Chelsea. Vince il Tottenham, Ancelotti ko
Incredibile Liverpool, gol di testa di Alisson al 95'© Getty Images

Il Liverpool vince al 95' con un gol di testa dell'ex portiere della Roma Alisson dopo un calcio d'angolo di Alexander-Arnold. Gli uomini di Klopp riescono a superare così per 2-1 il già retrocesso West Bromwich Albion e non perdono l'occasione di portarsi a -1 dal Chelsea a due gare dal termine di questa Premier League. Al The Hawthorns passano in vantaggio i padroni di casa, a sbloccare il risultato al 16' ci pensa Hal Robson-Kanu servito da Pereira. Il pareggio del Liverpool porta la firma di Momo Salah al 33', con un sinistro da fuori area su assist di Manè. Ma al 95' è il colpo di testa vincente del brasiliano a regalare la vittoria ai Reds. Alisson è il primo portiere della storia del Liverpool a segnare una rete e il primo della storia della Premier League a segnare con un colpo di testa. Prima di lui erano riusciti nell'impresa solo altri 5 portieri: Asmir Begovic, Peter Schmeichel, Paul Robinson, Brad Friedel e Tim Howard.

Alisson segna di testa al 95' e il Liverpool vince!
Guarda la gallery
Alisson segna di testa al 95' e il Liverpool vince!

Il Tottenham supera il Wolverhampton

Il Tottenham batte 2-0 il Wolverhampton e raggiunge a 59 punti il West Ham, bloccato ieri sull'1-1 dal Brighton, al sesto posto in classifica. La squadra di Mason si giocherà l'accesso alla prossima Europa League nei due prossimi match contro Aston Villa e Leicester. Sfida del New White Hart Lan aperta al 45' dal gol di Harry Kane, che sfrutta un assist in area di Hojbjerg per battere a tu per tu Rui Patricio con un tiro angolato sulla destra. Il raddoppio degli Spurs arriva al 62' proprio ad opera di Hojbjerg, che sfrutta una corta respinta del portiere portoghese su tiro di Bale per batterlo con un tap-in da pochi passi. Nel mezzo, due legni colpiti da Kane e Dele Alli. Sorride Mason, alla terza vittoria nelle ultime quattro partite. 

Tottenham-Wolverhampton 2-0, tabellino e statistiche

Premier League, la classifica

Rimonta Crystal Palace, 3-2 all'Aston Villa

Il Crystal Palace batte 3-2 l'Aston Villa al Selhurst Park: nulla da chiedere al campionato per entrambe le squadre, che giocano a viso aperto e danno vita ad un match divertente: gli ospiti passano in vantaggio al 17' con un gran tiro da lontano di McGinn che colpisce il palo prima di entrare in porta. Al 32' Benteke pareggia di testa per i padroni di casa, che rivanno sotto al 35' quando El Ghazi sfutta una torre di Watkins per battere nuovamente Butland con un tiro preciso. Nei secondi 45', rimonta del Palace coi gol dei Zaha al 74' e con il terzino sinistro Mitchell, che al'84' regala la vittoria a Roy Hodgson con un tap-in da pochi passi. Il Crystal Palace sale trova al 13° posto con 44 punti, due posizioni dietro l'Aston Villa che ne ha 49. I Glaziers ospiteranno l'Arsenal mercoledì, mentre i Villans saranno impegnati in casa del Tottenham.

Crystal Palace-Aston Villa 3-2, tabellino e statistiche

Ancelotti ko con lo Sheffield 

Pesante sconfitta per l’Everton di Carlo Ancelotti, che perde clamorosamente in casa contro il già retrocesso Sheffield United. Gli ospiti si impongono per 1-0 e rovinano i piani europei dei Toffees, che restano a tre punti dalla coppia Tottenham-West Ham. Il gol partita lo segna 7′ Jebbison, abile a sfruttare la disattenzione della difesa dell'Everton e freddare Pickford. L’Everton ora non è più quindi padrone del proprio destino a due gare dal termine della fine del campionato.

Everton-Sheffield United 0-1, tabellino e statistiche

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti