United, Blind a Solskjaer: "Con Ronaldo deve rivedere i suoi piani"

L'ex calciatore olandese non ha usato mezzi termini nel criticare l'allenatore dei Red Devils: "Quale è l'identità di questo Manchester?"
United, Blind a Solskjaer: "Con Ronaldo deve rivedere i suoi piani"
TagsManchester UnitedCristiano Ronaldo

MANCHESTER (Inghilterra) - Danny Blind, vice-allenatore dell'Olanda e padre dell'ex difensore del Manchester United Daley, non ci è andato per il sottile nel criticare l'allenatore dei Red Devils Ole Gunnar ­Solskjaer. Secondo Blind l'arrivo di Cristiano Ronaldo ha destabilizzato, soprattutto sul piano tattico, il gioco dello United: "Quale è l'identità di questa squadra? Non c'è un piano tattico, a differenza del City non pressano l'avversario - aggiunge - contro l'Everton sono andati in vantaggio e poi si sono messi ad aspettare". Lo United è al 4° posto (14 punti) in Premier dopo l'1-1 contro l'Everton a -2 dalla capolista Chelsea.

Blind: "Con Ronaldo bisogna cambiare piano"

Al centro della critica di Blind c'è anche Cristiano Ronaldo ed il suo impatto sulla squadra: "Solskjaer dovrà trovare uno stile di gioco per la sua squadra in cui Cristiano possa ancora prosperare e la squadra possa ancora mettere sotto pressione l'avversario. Cristiano è tornato segnando gol importanti ma la sua presenza in squadra richiede un diverso modo di pensare tatticamente - aggiunge - Normalmente ti aspetteresti che l'attaccante sia il primo uomo a inseguire i difensori nel pressing".

Camera del ghiaccio da 58mila euro per CR7
Guarda il video
Camera del ghiaccio da 58mila euro per CR7

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti