Premier: si ferma ancora il Tottenham, vince il West Ham 1-0

Dopo la sconfitta in Conference League contro il Vitesse, la squadra di Espirito Santo perde anche in Premier: decisiva la rete di Michail Antonio
Premier: si ferma ancora il Tottenham, vince il West Ham 1-0

LONDRA - Continua il momento negativo del Tottenham: dopo la sconfitta in Conference League contro il Vitesse, gli Spurs perdono anche in Premier contro il West Ham. Al London Stadium finisce 1-0 con la firma di Michail Antonio. Prosegue invece il buon momento del Leicester che supera 2-1 il Brentford con una magia di Tielemans.

Si ferma ancora il Tottenham: vince il West Ham

Il Tottenham è chiamato a riscattarsi in campionato dopo la sconfitta contro il Vitesse in Conference League. Di fronte si trova il West Ham, autore di un'ottima partenza che gli permette di inseguire il gruppetto che lotta per un posto in Champions League. Partita ad alta intensità nel primo tempo, con occasioni per entrambe le squadre. Degno di nota però è il colpo di testa di Harry Kane al 44' con Fabianski che compie un miracolo per deviare il pallone fuori dalla propria porta. Gli Spurs continuano a spingere ma è il West Ham a trovare il vantaggio: al 72' Michail Antonio firma l'1-0 per i suoi. Il Tottenham prova a reagire ma non riesce a rendersi pericoloso e la partita si chiude così. Momento negativo per la squadra di Espirito Santo, che si ferma anche in campionato dopo lo scivolone in Conference. Il Tottenham rimane a 15 punti mentre il West Ham guadagna la quarta posizione in classifica con 17 punti. 

West Ham-Tottenham, tabellino e statistiche

Il Leicester batte il Brentford: 2-1 con gol incredibile di Tielemans

Il Leicester, dopo una partenza non entusiasmante, vuole proseguire il suo buon momento contro la sorpresa neo-promossa Brentford, sopra anche alle Foxes in classifica. Ad aprire la partita è Youri Tielemans (14') con uno splendido tiro al volo dalla distanza. La reazione dei padroni di casa arriva nel secondo tempo, con il colpo di testa di Mathias Jorgensen che ristabilisce la parità. Il Leicester chiude la partita al 73', con  James Maddison che firma da posizione ravvicinata il 2-1 finale. Vittoria importantissima per la squadra di Brendan Rodgers che sale così a 14 punti e si riavvicina alle zone alte della classifica. 

Brentford-Leicester, tabellino e statistiche

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti