Juve, Kulusevski e Bentancur rinati al Tottenham. Conte li esalta

Il tecnico degli Spurs ha parlato in conferenza dell'evoluzione dei due ex bianconeri da quando sono arrivati a Londra e di quanto siano importanti per il bene della squadra
Juve, Kulusevski e Bentancur rinati al Tottenham. Conte li esalta© Getty Images
2 min
TagsContekulusevski

Al Tottenham fanno meglio che alla Juve. Tanto da essersi meritati un elogio da parte del tecnico Antonio Conte, nel corso della conferenza stampa alla previgilia del match di Premier League contro il West Ham. Gli Spurs in questione sono Rodrigo Bentancur e Dejan Kulusevski: due ex bianconeri, da gennaio a Londra.

Le dichiarazioni di Conte su Kulusevski e Bentancur

E, così come ha dichiarato Conte, "in questi due giocatori abbiamo trovato tutte le caratteristiche necessarie per questo campionato. Nonostante abbia solo 24 anni, Bentancur ha già giocato 200 partite. Kulusevski è titolare con la sua nazionale. Non bisogna dimenticare che vengono da un club dove c'è sempre grande pressione, e per questo motivo sono abituati a gestire certi tipi di situazioni".

Rivoluzione Juve: la lista di mercato di Allegri
Guarda la gallery
Rivoluzione Juve: la lista di mercato di Allegri

Dal Tottenham alla Juve: cos'è cambiato

Strano a dirsi, visto che nella formazione di Massimiliano Allegri hanno trovato poco spazio per esaltare le proprie qualità. A dimostrarlo, i numeri di quest'ultima stagione. L'esterno svedese classe 2000, ha realizzato due gol e quattro passaggi decisivi su otto partite giocate in Premier League, a confronto di una sola rete e tre assist in venti presenze in Serie A nella prima parte di stagione. E, secondo l'allenatore Spurs, è destinato a diventare un top player. Ma il meglio deve ancora venire. Del centrocampista uruguaiano, invece, crede che abbia un grande margine di miglioramento che matura giorno dopo giorno e lo manifesta durante gli allenamenti, ma anche in campo.

L'evoluzione degli ex bianconeri da gennaio ad ora

Nel giro di un mese e mezzo hanno dimostrato ciò che nella loro esperienza in bianconero non sono riusciti a dare. Da entrambi, Antonio Conte, si aspetta grandi cose.

Da Ronaldo a Lukaku, il rendimento degli ex Serie A in Premier League
Guarda la gallery
Da Ronaldo a Lukaku, il rendimento degli ex Serie A in Premier League


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti