Eriksen, l'emozionante gesto verso i suoi ex tifosi commuove il Tottenham

Al termine del match di Premier in casa del suo Brentford, il danese ex Inter si è reso protagonista di un bellissimo momento a bordo campo con i sostenitori ospiti
Eriksen, l'emozionante gesto verso i suoi ex tifosi commuove il Tottenham© Getty Images
2 min
TagsEriksen

Christian Eriksen non ha dimenticato il passato e al termine della sfida contro il Tottenham ha regalato un momento di pura emozione ai suoi ex tifosi. Il suo Brentford dodicesimo in Premier ha fermato gli Spurs sullo 0-0, facendogli perdere terreno nella rincorsa ad un posto in Champions. Prestazione brillante anche per il danese, che ha ritrovato il suo ex allenatore Antonio Conte, che lo ha allenato ai tempi dell'Inter, ma anche il suo pubblico che tante volte lo aveva applaudito a White Hart Lane. Cambia lo stadio ma non risultato e anche al Brentford Community Stadium i tifosi si sono scatenati.

Tottenham, Eriksen e il tifoso

A fine partita, un tifoso del Tottenham in sedia a rotelle ha chiamato a sé Eriksen, che non si è fatto pregare e lo ha subito raggiunto sotto al settore dedicato ai sostenitori ospiti. Il danese gli ha poi firmato una sua vecchia maglietta dei tempi degli Spurs, gesto molto apprezzato da tutto lo stadio che lo ha salutato tra scroscianti applausi. Grande e visibile emozione anche per il tifoso e per l'account ufficiale del Tottenham, che ha condiviso il video dell'episodio su Twitter: "Atto di classe", si legge nella didascalia. Quando si dice un fuoriclasse dentro e fuori dal campo.

Eriksen torna al Parken dopo l'infarto: accoglienza da brividi e gol per il capitano
Guarda la gallery
Eriksen torna al Parken dopo l'infarto: accoglienza da brividi e gol per il capitano

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti