Manchester City, De Bruyne ko: Guardiola perde il suo gioiello

Il belga ha riportato una lesione al bicipite femorale nel corso della partita contro l'Aston Villa: previsto uno stop di quattro-sei settimane
Manchester City, De Bruyne ko: Guardiola perde il suo gioiello© EPA

Manchester City in gran forma e in rimonta in Premier, ma da adesso sarà tutto più difficile. Il tecnico dei Citizens, Pep Guardiola, ha infatti annunciato che dovrà rinunciare a Kevin de Bruyne per un infortunio muscolare che avrà tempi di recupero fissati tra le quattro e le sei settimane. Il nazionale belga ha riportato una lesione al bicipite femorale nel match contro l'Aston Villa, nel corso del quale è stato sostituito al 59' della partita da Gabriel Jesus. Il match si è poi concluso con la vittoria per 2-0 grazie alle reti di Silva (79') e Gundogan (90'). Il City al momento occupa il secondo posto della Premier e vanta 38 punti come il Leicester, a -2 dalla capolista United. L'infortunio di De Bruyne, insieme alla positività al Covid di Aguero, rappresentano ora due ostacoli da superare per continuare la corsa al titolo.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti