Corriere dello Sport

Sudamerica

Vedi Tutte
Sudamerica

Copa Sudamericana alla Chapecoense, manca solo l'ufficialità

Copa Sudamericana alla Chapecoense, manca solo l'ufficialità
© AP

La richiesta dell'Atletico Nacional sarà accolta dalla Conmebol: il club brasiliano potrà disputare anche la Recopa e la Libertadores

Sullo stesso argomento

 

venerdì 2 dicembre 2016 09:17

ROMA - Manca soltanto l'ufficialità, ma la decisione ormai è presa: la Copa Sudamericana verrà assegnata alla Chapecoense, così come aveva chiesto l'Atletico Nacional, che ha convinto la Conmebol. La coppa, però, verrà assegnata ufficialmente - rivela Globoesporte -, soltanto dopo il 21 dicembre, quando riprenderà il Consiglio. Fonti interne interpellate dal quotidiano brasiliano, sostengono di come non dovrebbero esserci problemi all'assegnazione: nessuno, infatti, si opporrà alla richiesta effettuata dall'Atletico Nacional.

LA LIBERTADORES - In questo modo, la Chapecoense si qualificherà direttamente alla fase a gironi della Coppa Libertadores 2017, ma non solo: disputerà anche la Recopa (la "nostra" Supercoppa Europea"), proprio contro l'Atletico Nacional. Il regolamento, infatti, prevede che una squadra possa partecipare a entrambe le coppe sudamericane. I colombiani hanno vinto la Libertadores a luglio superando in finale l'Independiente del Valle (Ecuador). Per la prima volta, dopo 25 anni, non c'erano né argentini né brasiliani in finale.

Icardi, fascia di capitano per la Chapeconse

LA COPPA DA SANTA FE - La Chapecoense, intanto, ha già la sua Copa. In attesa che la Conmebol ufficializzi la decisione di assegnare il trofeo, al club brasiliano, l'Independiente Santa Fe, campione in carica della competizione, ha consegnato la replica della coppa vinta nella scorsa stagione.

Articoli correlati

Commenti